Caricamento in corso...
13 luglio 2011

Psg, Sarkozy esalta Leonardo: "Ha classe assoluta"

print-icon
leo

Leonardo, ex tecnico dell'Inter, è il nuovo general manager del Psg. Il suo arrivo è costato il posto a Leproux

L'ingaggio del brasiliano nella nuova veste di general manager del club parigino ha deciso la revoca di Leproux dall'incarico di presidente. Il commento di Leo sull'Inter: "Lì ero davvero felice"

NEWS - Leo: "Non ho tradito l'Inter, col Psg nessun accordo" - Francia, "l'intrigo Leonardo" manda in tilt il Psg

(In fondo alla pagina i video sulla conferenza di Leonardo al Meazza)

L'ex allenatore dell'Inter Leonardo si insedia ufficialmente alla guida del Paris Saint Germain, dove sarà "un general manager all'inglese". Lo rende noto il consiglio di sorveglianza della società, dopo la riunione odierna che ha sancito anche l'addio del presidente Robin Leproux.

"All'Inter ero davvero felice. Mai avrei pensato di lasciare quest'estate. Avevo un'ottimo rapporto". E' quanto ha detto Leonardo nella sua prima conferenza stampa al Paris Saint-Germain aggiungendo che "lasciare l'Italia non è stato facile. Sono molto contento, ho sempre pensato che un giorno sarei tornato a Parigi. Non era facile per me lasciare l'Italia". Il Psg, ha aggiunto, è "un grande club".

Nei giorni scorsi, molti commentatori avevano sottolineato che una delle condizioni poste dall'ex allenatore dell'Inter, Leonardo, per andare a guidare la squadra parigina era la partenza di Leproux.

Secondo diversi media francesi, a rallentare, nei giorni scorsi, le trattative tra il brasiliano - arrivato nelle ultime ore a Parigi - e la squadra è stata proprio la figura di Leproux, presidente del Psg, che l'ex allenatore dell'Inter voleva veder messo da parte per avere pieni poteri.

"Il campione del mondo - commentava la radio Rmc alla fine della scorsa settimana - vuole solo mettere pressione ai suoi futuri datori di lavoro. Lui, che è così esigente sulle sue prerogative, vuole disporre di garanzie nel nuovo organigramma del Psg. Un avvertimento utile - prosegue l'emittente - proprio nel momento in cui Robin Leproux, appoggiato dal ministro dello Sport Chantal Jouanno, vuole controllare completamente il reclutamento del Psg. Forse una nuova guerra di capi tra profila a Parigi...".

Questione di stile
- Ha una "classe assoluta": lo ha detto il presidente francese Nicolas Sarkozy, rivolgendosi ad un piccolo gruppo di persone, secondo quanto si legge sul profilo Twitter di Nathalie Schuck, giornalista incaricata dell'Eliseo per il quotidiano francese Le Parisien. Sarkozy "adora" Leonardo, afferma ancora la giornalista, sottolineando che il presidente francese tifa per il Psg dal 1975.

Guarda anche:
Francia, "l'intrigo Leonardo" manda in tilt il Psg

Entra nel forum di calcio internazionale e dì la tua

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky