Caricamento in corso...
30 settembre 2011

Striscione "Jihad" contro l'Hapoel, Legia sotto accusa

print-icon
leg

I tifosi del Legia Varsavia noti per le loro simpatie di estrema destra (Getty)

Gli ultrà polacchi, noti per la loro vicinanza agli ambienti di estrema destra, si sono resi protagonisti di un episodio disdicevole: durante il match di Europa League contro il club israeliano hanno esposto uno striscione inneggiante alla Jihad

E' morto Theyab Awana, dal dischetto era il tacco di Allah

L'altra faccia del calcio: il tifo violento

Polemiche in Polonia per il lungo striscione con la scritta "Jihad" esposto dagli ultrà del Legia Varsavia durante la partita di Europa League contro l'Hapoel Tel Aviv. Le organizzazioni ebraiche hanno denunciato il gesto "antisemita" di una tifoseria nota per le sue simpatie di estrema destra.

Il club rischia una multa dell'Uefa fino a un milione di euro e il divieto di trasferta per i suoi tifosi in occasione della gara in Israele del 15 dicembre.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky