Caricamento in corso...
12 ottobre 2011

Stankovic si ritira dalla nazionale. D'ora in poi solo Inter

print-icon
sta

Dejan Stankovic saluta la naziobale serba dopo 102 presenze e 15 gol

Il centrocampista serbo, dopo la gara di ieri persa contro la Slovenia, ha annunciato che non vestirà più la maglia della nazionale serba. "Ora aspetto solo una gara d'addio", ha detto. Anche il difensore Nemanja Vidic è vicino al ritiro

FOTO: Undici uomini per Cesare: i sicuri del posto a Euro 2012 - Cerci, Schelotto & Co...nti: gli esclusi che ambiscono all'azzurro - La Nazionale dell'era Prandelli - Sulle tracce di Prandelli: la fotostoria del ct azzurro - L'album: Serbia, la follia hooligans a Genova

Dejan Stankovic dice addio alla nazionale serba. Il centrocampista dell'Inter, 33 anni, ha dichiarato che non vestirà più la maglia della nazionale del suo Paese. L’annuncio è arrivato al termine della partita persa per 1-0 contro la Slovenia che ha sancito l'eliminazione della Serbia da Euro 2012.

"Questa è stata la mia ultima partita ufficiale con la  nazionale in una competizione ufficiale. Sto aspettando una partita d'addio e poi basta ", ha detto Stankovic. Con la gara di ieri sera di Maribor, il centrocampista nerazzurro ha collezionato 102 presenze e 15 gol con la Serbia e ha eguagliando il record dell'attaccante Savo Milosevic.

Ma quello si Stankovic potrebbe non essere l’unico addio. Anche Nemanja Vidic, difensore e capitano del Manchester United con alle spalle 56 partite con la maglia della Serbia, ha lasciato intendere che potrebbe ritirarsi dalla nazionale. "È arrivato il momento di ringiovanire la squadra”, ha detto il trentenne Vidic. “I giocatori più  anziani dovrebbero ritirarsi".

Guarda anche:
Italia, scatta il tormentone: chi portare a Euro 2012?

Commenta la notizia nel Forum del Calcio Internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky