22 ottobre 2011

Balotelli gioca con i fuochi d'artificio e casa in fiamme

print-icon
bal

Balotelli non si smentisce. SuperMario ha dato vita ad un principio d'incendio nella sua casa di Manchester (Getty)

SuperMario ne combina un'altra delle sue. Un piccolo incendio è infatti scoppiato nel bagno della sua villa: il bomber stava accendendo dei petardi sulla finestra quando degli asciugamani hanno preso fuoco rendendo necessario l’intervento dei pompieri

NEWS - Balotelli ospite della camorra: "Non sapevo chi fossero"

FOTO: tutti i look di SuperMario - Bionde e maggiorate: al Balotelli d'Oltremanica piacciono così - Balotelli hi-tech, Ipad in panchina per SuperMario

Sarà cresciuto, sarà anche più maturo ma Mario Balotelli torna a combinarne una delle sue. Roberto Mancini non sarà felice di leggere che ieri notte, poco prima dell'una, i pompieri sono intervenuti nella casa dell'attaccante a Mottram St. Andrew, nei pressi di Macclesfield. Colpa di un piccolo incendio scoppiato nel bagno al primo piano della villa e causato da un fuoco d'artificio. Fortunatamente nessun ferito, Balotelli incluso che in quel momento si trovava in casa. I pompieri, avvisati dall'allarme antincendio collegato alla centrale di controllo, sono rimasti nell'abitazione del giocatore fino alle 2.45 e hanno poi avvisato il City, con Mancini che ha subito convocato il suo giocatore per chiedere conto e ragione dell'accaduto.

Balotelli, che secondo i pompieri non voleva lasciare la casa tanto che, a un certo punto, è corso dentro per recuperare soldi e una valigia, ha poi trascorso il resto della notte in albergo e stamane si è presentato regolarmente all'allenamento. L'ex attaccante nerazzurro ha raccontato che assieme a 4 amici stava accendendo dei fuochi d'artificio sulla finestra quando gli asciugamani del bagno hanno preso fuoco, dando il via all'incendio. Il giocatore ha precisato anche che non è stato lui ma un amico il responsabile dell'accaduto ma questo non gli eviterà una sgridata da parte di Mancini, che certo si aspettava di vederlo a letto a quell'ora visto che domani c'è il derby con lo United. E meno male che ieri SuperMario aveva rivelato di aver voluto lasciare la città per la periferia per una vita più tranquilla...

Guarda anche: "Balotelli dannato fuoriclasse", l'inno dei tifosi del City - Balotelli, che good boy! Regala mille sterline al senzatetto - Balotelli da record: tre multe al giorno da quando è al City

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky