Caricamento in corso...
23 ottobre 2011

SuperMario nel derby di Manchester, lo United ne prende sei

print-icon
mar

Mario Balotelli e compagni esultano. Da notare la maglietta di SuperMario: "Why always me?" (Getty)

La squadra di Mancini è sempre più padrona della Premier League dopo il roboante successo dell'Old Trafford. Il City vince 6-1: doppiette per Balotelli e Dzeko, singole di Aguero e Silva. Il Qpr batte il Chelsea. Perde anche il Bayern in Bundesliga

NEWS - Balotelli ospite della camorra: "Non sapevo chi fossero"

FOTO: tutti i look di SuperMario - Bionde e maggiorate: al Balotelli d'Oltremanica piacciono così - Balotelli hi-tech, Ipad in panchina per SuperMario

Ne aveva combinata un'altra delle sue, venerdì notte, mettendo a repentaglio la sua incolumità fisica e anche il posto da titolare in una partita che i tifosi del Manchester City attendevano (da favoriti) da una vita. Mario Balotelli, questa volta, ha sì festeggiato con i fuochi d'artificio, ma non quelli lanciati da una finestra del bagno di casa, bensì con quelli mostrati in campo.

L'attaccante ha realizzato una doppietta (22' e 60') e ha spianato la strada al trionfo dei Citizens completato dalle reti di Sergio Aguero (69'), Edin Dzeko (90' e 93') e David Silva (91'). Ai Red Devils non è bastata la marcatura di Darren Fletcher (81') per salvare l'onore. La formazione allenata da Roberto Mancini ha consolidato il primato nella Premier League volando a 25 punti dopo 9 giornate. Lo United rimane a quota 20.

Da segnalare, poi, la particolare esultanza di Balotelli che, dopo la prima rete, ha mostrato una sottomaglia con la frase "why always me?", riferita alle polemiche che il suo personaggio continua a far sorgere nel Regno Unito. Per le sue mattane, senz'altro, ma ora anche per reti destinate a restare nella storia. Dietro non approfitta il Chelsea, sconfitto 1-0 dal QPR in uno dei tanti derby londinesi. Ridotta in nove per le esclusioni di Bosingwa e Drogba, la formazione di Villas Boas è raggiunta a 19 punti dal Newcastle che sabato ha battuto 1-0 il Wigan. A 16 si issa il Tottenham grazie alla vittoria per 2-1 in casa del Blackburn.

Bundesliga - Il Bayern Monaco cade sul campo dell'Hannover (2-1) ed i bavaresi vedono assottigliarsi a tre punti il vantaggio sul Borussia Dortmund, secondo in classifica a quota 19, che sabato ha battuto 5-0 il Colonia. La decima giornata della Bundesliga vede risalire anche lo Schalke 04 (18 punti come l'Hannover), che nell'altro posticipo è andato a vincere in casa del Bayer Leverkusen (0-1). A 17 punti un terzetto formato da Stoccarda, Werder Brema e Borussia Moenchengladbach.


Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky