28 ottobre 2011

L'uomo più ricco del Brasile vuole comprare il Maracanà

print-icon
mar

Una vista aerea dello stadio Maracanà

L'imprenditore minerario Eike Batista ha annunciato la sua intenzione di acquistare il mitico stadio di Rio de Janeiro, che sarà lo scenario della finalissima dei mondiali di calcio del 2014. In questo periodo il Maracanà è sottoposto a lavori di restauro

L'uomo più ricco del Brasile, l'imprenditore minerario Eike Batista, ha annunciato la sua intenzione di comprare il mitico stadio del Maracanà a Rio de Janeiro, che sarà lo scenario della finalissima dei mondiali di calcio del 2014. Lo ha rivelato lo stesso Batista al giornale 'Brasil Economico', indicando di avere allestito un'apposita impresa, la Imx, che si occuperà di sport.

Il governatore di Rio, Sergio Cabral, vuole privatizzare lo Stadio Mario Filho, proprietà del governo statale, dopo i Mondiali del 2014 in vista dei quali il Maracanà, in questo periodo, sta venendo ricostruito. Batista, l'ottava persona più ricca del mondo secondo la rivista Forbes, ha intenzione di non fermarsi qui, e quindi dopo il Maracanà vuole acquistare altri impianti e costruire stadi da dedicare allo sport e al divertimento in genere.

Commenta nel forum del calcio internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky