Caricamento in corso...
11 novembre 2011

Trap il mito: "Never is easy". La sua conferenza in inglese

print-icon

Alla vigilia dei playoff con l'Estonia, il ct irlandese si esibisce in una sublime e disinvolta chiacchierata coi giornalisti. Non è la prima volta che Trapattoni si lancia in una lingua straniera. Ma ascoltarlo è sempre imperdibile... GUARDA IL VIDEO

Non solo Trap: quando il calcio è scaramantico

L'English del Trap: I'm very amareggiato...

"Allora, you go... bum bum bum: foul; bum bum bum: yellow card; bum bum bum: gol": è un Giovanni Trapattoni in piena forma, come al solito, quello che si è presentato alla conferenza stampa alla vigilia della sfida fra Irlanda ed Estonia, valida come gara di andata del play off per la qualificazione a Euro 2012. In inglese, nel suo inglese: divertito e divertente, il Trap spiega di non ritenersi favorito perché... "never is easy", dice.

Eccellente, come al solito. Capitan Keane, di fianco a lui, sorride di gusto. Ma non è la prima volta che il Trap è protagonista di conferenze stampa indimenticabili. In inglese, tedesco, portoghese: le lingue, per lui, non hanno segreti. O quasi...



Il Trap e il tedesco (a Monaco)

Il Trap e il tedesco (a Salisburgo)

Il Trap e l'inglese (vol. 1)

Il Trap e il portoghese

Il Trap e l'inglese (vol. 2)

Il Trap e l'inglese (vol. 3)

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky