Caricamento in corso...
16 novembre 2011

L'Argentina vince, ma perde Burdisso: pauroso infortunio

print-icon
spo

Colombia-Argentina. Al 34' del primo tempo brutto infortunio per il difensore Burdisso: nell'immagine (da You Tube) il movimento scomposto del ginocchio sinistro che ha portato alla rottura dei legamenti

MONDIALI 2014. La Selección fatica contro la Colombia nelle qualificazioni: sotto di un gol, rimonta grazie a Messi e con Aguero chiude sul 2-1. Al 34' l'incidente al difensore della Roma: è lesione dei legamenti del ginocchio sinistro. VIDEO

Il difensore della Roma, Nicolas  Burdisso ha riportato "una grave lesione capsulo-legamentosa al ginocchio sinistro" nel corso dell'incontro della nazionale argentina, contro la Colombia, disputato ieri. Lo rende noto il club giallorosso.
Il giocatore è già stato sottoposto ad accertamenti diagnostici dallo staff sanitario della nazionale argentina e al  rientro in Italia, previsto per il fine settimana, concorderà con lo staff sanitario della AS Roma il percorso terapeutico.

Nell'incontro vinto dall'Argentina in Colombia e giocato a Barranquilla, il difensore della Roma ha, infatti, subito un infortunio al ginocchio sinistro al 34' del primo tempo ed è uscito dal campo. Poco dopo, il giocatore è stato portato in clinica per accertamenti. Burdisso si è infortunato nel tentativo di fermare James Rodriguez durante un'azione a metà campo, nella quale è caduto provocandosi la rottura dei legamenti del ginocchio sinistro. Questo è quanto emerge da indiscrezioni. Subito dopo è stato portato negli spogliatoi in barella e quindi accompagnato in clinica dallo staff medico argentino.

La Roma, prima di diffondere un bollettino medico, attende comunque di poter vedere il ragazzo. "Forza Burdisso: torna presto, Nicolas!" è intanto il messaggio spedito dal club attraverso i social network 'twitter' e 'facebook'.



La partita - L'Argentina ha chiuso sul 2-1, ma non sono mancate le difficoltà (oltre all'infortunio di Burdisso). La Colombia, infatti, è passata in vantaggio con Pabon al 44' del primo tempo. Per gli ospiti il pari al 15' della ripresa con Messi. Rete decisiva di Aguero al 39'.  Grazie a questa vittoria, la Nazionale del ct Alejandro Sabella raggiunge l'Uruguay a 7 punti - anche se con una partita in più - in testa alla classifica provvisoria del gruppo sudamericano per il 'Mundial' brasiliano.

Nell'altro match della "zona sudamericana" di qualificazione, l'Ecuador ha superato il Perù 2-0 con le reti nel secondo tempo di Edison Mendez e Benitez. Il match è stato giocato a Quito.

Commenta la notizia nei Forum

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky