Caricamento in corso...
02 dicembre 2011

Euro 2012, ecco il sorteggio. Prandelli: "Nessun brivido"

print-icon
01_

L'ingresso del Palazzo della Arti di Kiev, dove si svolgerà il sorteggio per Euro 2012

A Kiev (alle 18) l'Italia sarà in seconda fascia insieme a Germania, Russia e Inghilterra. Della prima, oltre a Polonia e Ucraina, fanno parte Spagna e Olanda. Il ct dice di essere sereno, il Trap un po' meno: "Vorrei evitare l'Italia...". GUARDA LE FOTO

FOTO: La Nazionale dell'era Prandelli - Sulle tracce di Prandelli: la fotostoria del ct azzurro - Ma c'è un'altra Italia che aspetta la chiamata - Ed ecco cosa ci aspetta ad Euro 2012... - Euro 2012: Varsavia e Kiev, tutto pronto

"Psicologicamente vorrei evitare l'Italia. E poi anche dal punto di vista tecnico gli azzurri sono sempre da evitare". Alla vigilia del sorteggio di Kiev, l'auspicio di Giovanni Trapattoni, ct dell'Irlanda e tecnico più anziano dei prossimi Europei, è di non doversela vedere con la nazionale guidata dal suo ex giocatore Cesare Prandelli. "Preferirei vedermela con l'Inghilterra di Capello - dice ancora il Trap -. Ho già pronte alcune contromosse. Comunque, l'avversaria da evitare in assoluto è la Spagna".

Venerdì alle 18, dunque, dal Palazzo delle Arti di Kiev, è il momento del sorteggio dei gironi delle fasi finali degli Europei di calcio in programma dall'8 giugno al 1° luglio 2012 in Polonia e Ucraina. A Kiev, oltre al presidente della Figc Giancarlo Abete, al direttore generale Antonello Valentini e al ct Cesare Prandelli, ci sarà anche l'ex azzurro, campione europeo nel 1968 e vice campione mondiale nel 1970, Gianni Rivera.

Al sorteggio, l'Italia sarà in seconda fascia insieme a Germania, Russia e Inghilterra. Della prima fascia, oltre alle due squadre ospitanti, Polonia e Ucraina, fanno parte Spagna e Olanda. La terza urna conterrà i nomi di Croazia, Grecia, Portogallo e Svezia, mentre nell'ultima ci saranno Francia, Danimarca, Irlanda e Repubblica Ceca.

Prandelli: "Sono sereno" - "Brividi per il sorteggio? Io non ho brividi, ci sono squadre molto forti ma noi siamo sereni. Dobbiamo essere felici e contenti di essere qui, dove ogni squadra è importante e pericolosa. L'italia può giocarcela con tutti". Il ct della Nazionale azzurra Cesare Prandelli ha parlato del sorteggio dei prossimi Europei. Sul reale rischio di capitare in un girone di ferro con Portogallo, Francia e Spagna, il tecnico azzurro ha le idee molto chiare: "Per me andrebbe benissimo un girone così - ha dichiarato - Sarebbe un girone straordinariamente affascinante. Se ci dovesse capitare la Spagna lo accetteremmo senza problemi perché anche noi abbiamo fatto un grande girone di qualificazione. Vogliamo confrontarci con tutti e arrivare fino in fondo a questo europeo".

Tutto pronto - Circa 1,4 milioni di biglietti  sono disponibili per assistere alle 31 partite di Euro 2012. I prezzi variano dai 30 ai 600 euro (da 40 a 800 dollari). In una prima fase di vendita, dal 1° marzo al 31 marzo di quest'anno, il sito della Uefa aveva ricevuto 12 milioni di richieste: ad aprile sono stati poi venduti, ad estrazione, 500 mila biglietti. A seguito del sorteggio del tabellone a Kiev, dal prossimo 12 dicembre i tifosi potranno richiedere sul sito della Uefa i biglietti per le partite delle squadre del loro Paese. Il biglietto più economico per la partita inaugurale dell'8 giugno a Varsavia ha un prezzo di 45 euro, mentre il più caro costa 250 euro. Sono disponibili vari tipi di biglietti: per singoli incontri, biglietti per una singola città nella fase gironi o a eliminazione diretta e biglietti per seguire una singola squadra nella fase gironi o nel torneo.

Guarda anche:
Non solo Trap: quando il calcio è scaramantico
L'English del Trap: I'm very amareggiato...

Euro 2012: che sorteggio prevedi per l'Italia? Discutine nei nostri forum

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky