Caricamento in corso...
24 dicembre 2011

Ancora guai per Adriano: spara per scherzo a una ragazza

print-icon
adr

Adriano ne combina un'altra delle sue: questa volta spara accidentalmente a una ragazza brasiliana a Rio (Getty)

L'episodio è avvenuto all'alba all'uscita di un locale notturno di Rio de Janeiro. L'ex attaccante di Inter e Roma, ora in forze al Corinthians, stava maneggiando la pistola del suo autista quando è partito accidentalmente un colpo

FOTO: Adriano, quell'amore mai sbocciato a Roma

LE MEMORIE DI ADRIANO: Adriano, il tendine d'Achille si rompe: 5 mesi di stop - Adriano se ne va: rescisso il contratto con la Roma

Giochi proibiti per l'Imperatore: Adriano, ex attaccante di Inter e Roma, è accusato di aver sparato accidentalmente ad una sua amica, Adriene Cyrilo, di 20 anni, ferendola alla mano sinistra. L'episodio - a quanto riferisce il giornale brasiliano O Globo on line - è avvenuto all'alba di oggi all'uscita di un locale notturno di Rio de Janeiro. Il giocatore del Corinthians era nella sua auto, una Bmw, con Adriene, il suo autista-guardia del corpo (un ex poliziotto di 52 anni) e altre tre donne. Mentre Adriano maneggiava la pistola dell'autista, a quanto sembra per giocarci e farla vedere alle ragazze, è partito un colpo.

Trasportata in ospedale, Adriene è stato operata per una frattura esposta alla mano sinistra. L'auto, all'interno della quale sono state trovate tracce di sangue e il proiettile conficcato nell'abitacolo, è stata sequestrata. La polizia indaga sull'accaduto e ascolterà il giocatore, al quale il Corinthians, che ha vinto di recente il campionato brasiliano, ha offerto assistenza legale. Adriano Leite Ribeiro, che ha avuto problemi di alcool e sovrappeso, non è nuovo a episodi controversi. Ha tra l'altro testimoniato in inchieste sul narcotraffico, è stato fotografato mentre faceva il gesto di appartenenza ad una banda criminale di Rio, il Comando Vermelho, e si è rifiutato di sottoporsi al test dell'etilometro.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky