Caricamento in corso...
25 dicembre 2011

Brasile, Adriano come Bart Simpson: "Non sono stato io"

print-icon
adr

Adriano ha visitato in una clinica di Rio de Janeiro Adriene Pinto, la ragazza ventenne che lo ha accusato di aver fatto partire il colpo di pistola che l'ha ferita ad una mano

La polizia brasiliana ha sequestrato l'auto dell'Imperatore e continua ad indagare sul caso che ha coinvolto Adriene Pinto, la modella che ha accusato l'ex giocatore di Inter e Roma di averla ferita ad una mano con un colpo di pistola

NEWS: Ancora guai per Adriano: spara per scherzo a una ragazza

FOTO
: Adriano, quell'amore mai sbocciato a Roma

LE MEMORIE DI ADRIANO: Adriano, il tendine d'Achille si rompe: 5 mesi di stop - Adriano se ne va: rescisso il contratto con la Roma

Dopo aver assicurato ad un amico "non sono stato io a sparare", Adriano ha visitato oggi in una clinica di Rio de Janeiro Adriene Pinto, la ragazza ventenne che, per contro, ha detto alla polizia che è stato lui a far partire incidentalmente il colpo di pistola che l'ha ferita ad una mano, mentre, alle prime ore dell'alba, si trovavano a bordo della sua Bmw, davanti ad un locale notturno della città. Lo rendono noto i siti on line. Che, tra l'altro, rilevano che quest'ennesima avventura dell'Imperatore ha già fatto il giro di mezzo mondo.

A smentire Adriene è stato anche la sua guardia del corpo ("La mia pistola non l'ho data a nessuno"), mentre il suo rappresentante, Luis Carlos ha assicurato: "I periti della polizia non hanno trovato tracce di polvere da sparo nella sua mano". Secondo Uol on line, l'Imperatore, durante la visita in ospedale, ha parlato con Carlos Cesar Santos, il poliziotto che sta svolgendo l'indagine sull'incidente. Ma, per ora, non si sa nulla in merito. Per contro, il suo rappresentante ha anche reso noto che Ronaldo ed il suo compagno del Corinthias, Andres Sanchez gli hanno inviato messaggi di appoggio. Se fosse stato lui a sparare, rileva Uol, Adriano sarebbe accusato di lesioni corporali colpose.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky