Caricamento in corso...
29 dicembre 2011

Adriano scagionato. La ragazza ferita: "Ho sparato io"

print-icon
adr

Adriano fuori dai guai: la ragazza ferita che lo aveva accusato ha ritrattato

L'Imperatore è fuori dai guai: la ragazza colpita da un proiettile sabato scorso all'interno della Bmw dell'ex attaccante di Roma e Inter ha ritrattato. Il funzionario di polizia che sta seguendo il caso: "Ha pianto molto e si è detta molto pentita"

NEWS: Ancora guai per Adriano: spara per scherzo a una ragazza

FOTO
: Adriano, quell'amore mai sbocciato a Roma

LE MEMORIE DI ADRIANO: Adriano, il tendine d'Achille si rompe: 5 mesi di stop - Adriano se ne va: rescisso il contratto con la Roma

L'"Imperatore" può tirare un sospiro di sollievo. Non è stato lui a far partire il proiettile che ha ferito Adriene Pinto. L'incidente è avvenuto all'alba di sabato scorso all'interno della Bmw dell'ex attaccante di Roma e Inter. La ragazza è rimasta ferita da un colpo partito accidentalmente dalla pistola della guardia del corpo del giocatore. Secondo quanto riportato da "Uol Esporte", la studentessa di 20 anni ha ammesso, tra le lacrime, che è stata lei a far partire il colpo che l'ha ferita a una mano costringendola a un intervento chirurgico. Adriene Pinto ha subito accusato Adriano, ma ieri ha ritrattato tutto. Il funzionario di polizia che indaga sull'incidente, Fernando Reis, ha rivelato che Adriene ha cambiato versione nella notte. "Ha pianto molto e si è detta molto pentita, ha ammesso di aver preso di sua volontà la pistola e le sue dichiarazioni sono compatibili con quanto riferito dalle altre persone coinvolte, anche se ancora non possiamo scartare alcuna ipotesi".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky