01 gennaio 2012

Non c'è Balotelli, Capodanno amaro per il City: ko al 93'

print-icon
sun

Maglia sul volto per Dzeko. Il Manchester City è stato sconfitto a Sunderland (Getty)

Mancini lascia in tribuna SuperMario e i Citizens non approfittano del passo falso dello United cedendo nei minuti di recupero a Sunderland (1-0). Decisiva la rete del sudcoreano Ji Dong-Won

FOTO : Diavolo d'un Ferguson, 70 anni da Sir Alex - La panchina fa 70: tecnico vecchio fa buon brodo - Un 2011 da ricordare: l'album sportivo dell'anno - L'oroscopo del 2012

Il Manchester City cade a Sunderland con un gol segnato al 93', subito prima del fischio finale, dal sudcoreano Ji Dong-Won in posizione di fuorigioco, e non sfrutta la battuta d'arresto in casa del Manchester United, ieri ko all'Old Trafford con il Blackburn.

Mancini lascia in tribuna Balotelli, preferendogli Dzeko, e non impiega il giovane attaccante italiano neanche quando il risultato non si sblocca. Poi al 93' il gol beffa. Ora City e United restano appaiate a quota 45, in testa alla Premier League, col Tottenham a sei lunghezze. Nell'altro posticipo della giornata, l'Everton vince 1-0 in casa del West Bromwich.