Caricamento in corso...
07 gennaio 2012

Di Canio in lacrime, Swindon Town al quarto turno di FA Cup

print-icon
pao

Lacrime di gioia per Paolo Di Canio al termine del match contro il Wigan che ha regalato al suo Swindon l'accesso al quarto turno di FA Cup (Getty)

La squadra guidata dall'ex stella di West Ham e Lazio, che milita nella quarta divisione inglese, ha battuto 2-1 in rimonta a sorpresa il Wigan: "E' avvenuto qualcosa di strepitoso. Siamo anche andati sotto ma la squadra ha reagito, ha giocato molto bene"

Lo Swindon Town allenato da Paolo Di Canio sorprende nel terzo turno della FA Cup. La formazione che  milita nella quarta divisione si impone per 2-1 sul Wigan, che milita  in Premier League, e vola al quarto round del torneo. Il Wigan, avanti con il gol di Callum McManaman (35'), si fa rimontare dallo Swindon  che va a segno con Alan Connell (40') e Paul Benson (76').

"Oggi è avvenuto qualcosa di strepitoso". Paolo Di Canio quasi ancora non ci crede. Il suo Swindon Town è approdato al quarto turno di FA Cup eliminando a sorpresa il Wigan, formazione di Premier League, in rimonta e sovvertendo ogni pronostico. "Qui si pensa che sia impossibile fare un'impresa del genere anche se è vero che poi succede spesso – commenta l'ex attaccante della Lazio ai microfoni di Sky Sport – Siamo anche andati sotto ma la squadra ha reagito, ha giocato molto bene al calcio. All'inizio non ero soddisfatto, c'era troppa timidezza da parte nostra ma c'erano tre categorie di differenza, alla fine però abbiamo vinto strameritando. E' successo quello che speravo, anche se lo speravo in maniera diversa, cioè andando in vantaggio noi, ma la squadra ha dato prova di carattere, che è quello che voglio vedere".

Insolitamente calmo in panchina ("oggi sono stato bravo, anche perchè sono a rischio squalifica"), Di Canio non vuole fermarsi qui. "Siamo quarti in campionato a sei punti dalla promozione diretta e in piena zona play-off - continua – Ora abbiamo tanti impegni in pochi giorni, ci servono 2-3 giocatori importanti, speriamo di prenderli entro una settimana, 10 giorni. Il nostro obiettivo è andare più avanti possibile in FA Cup ma soprattutto vincere il campionato e magari andare a Wembley per giocarci la finale del Football League Trophy", aggiunge riferendosi alla competizione che vede il suo Swindon già in semifinale.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky