Caricamento in corso...
08 febbraio 2012

Messi male: il fratello di Leo ha la pistola troppo facile

print-icon
mes

I fratelli Messi: Leo, Rodrigo (al centro) e Matias (a sinistra)

Rodrigo, uno dei due fratelli del campione argentino del Barcellona, sarebbe stato protagonista di un acceso battibecco lungo le strade di Castelldefels, in Catalogna. Parolacce, insulti e un'arma: ma per la polizia era soltanto un giocattolo

Rodrigo Messi, il fratello del campione argentino del Barcellona, è in attesa di sapere se verrà ritenuto colpevole di minacce nei confronti di un ciclista durante una lite nel traffico. Ma non solo. Messi avrebbe mostrato una pistola sporgendosi dal finestrino della sua auto. Le indagini della polizia hanno appurato che si trattava di un giocattolo. Il ciclista ha sporto denuncia lo scorso 9 maggio, giorno dell'incidente, alla stazione di polizia a Castelldefels, la stessa città dove l'episodio si è verificato. Entrambe le parti sono in attesa che la giustizia si pronunci al riguardo, come riportato da La Vanguardia.com.

I fatti - Il ciclista, secondo la ricostruzione, sarebbe stato sbilanciato da un sorpasso dell'Audi Q7 guidata dal fratello di Messi, e alla successiva stazione di servizio tra i due sarebbe scoppiata la lite con un primo scambio reciproco di insulti. Poco dopo un nuovo incontro nel traffico: è lì che Rodriguo ha tirato fuori la pistola. Un giocattolo, come già detto. Lo scorso aprile, invece, dei colpi di pistola erano stati esplosi a Rosario contro la casa di Matias, un altro dei fratelli di casa Messi.

Guarda anche:

Terrore Messi: spari contro la casa del fratello a Rosario

Ecco Biancucci, il cugino umano di Messi che sogna l'Italia


Commenta la notizia nei Forum

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky