Caricamento in corso...
10 febbraio 2012

Maradona a Pelè: "Torni al museo e prenda la pillola giusta"

print-icon
mar

Diego Armando Maradona è tornato ad alzare la voce contro Pelé

El Pibe de oro è tornato all'attacco di O'Rei: "Non può sbagliare medicina e commettere stupidaggini. Questo accade quando si confonde la pillola. Preferisco sorseggiare una birra insieme a Ronaldo, essere amico di Zico, poter parlare con Rivelino"

FOTO - Facce di bronzo: quando i calciatori diventano statue - Djokovic e Maradona: quando la "Mano de Dios" gioca in doppio...

Pelè "torni al museo e prenda la pillola giusta". Lo ha detto Diego Armando Maradona all'indirizzo di 'O Rei', nell'ennesimo scambio di accuse tra i due idoli del calcio mondiale. L'ex fuoriclasse argentino, oggi allenatore della squadra di Dubai Al Wasl, ha lanciato l'ultima provocazione nel corso di un'intervista alla radio di Buenos Aires 'La Red'. Pelè "non può sbagliare medicina e commettere stupidaggini", ha dichiarato Maradona. "Questo accade - ha aggiunto - quando si confonde la pillola bianca con la rossa".

Le parole del 'Pibe de Oro’ arrivano poco dopo l'inaugurazione di una statua in omaggio a Pelè nello stadio di Libreville, nel Gabon, dove domenica prossima sarà disputata la finale della Coppa d'Africa. Maradona ha criticato l'arcirivale anche per il suo riavvicinamento alla Fifa, nella prospettiva dell'organizzazione dei Mondiali di calcio del 2014 in Brasile. "Preferisco sorseggiare una birra insieme a Ronaldo, essere amico di Zico, poter parlare con Rivelino", ha detto l'ex numero 10 del Napoli. "Piuttosto che appartenere alla famiglia Fifa preferisco essere orfano", ha concluso.

Commenta le parole di Maradona nel forum di Calcio Internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky