Caricamento in corso...
03 marzo 2012

Maradona: "Io, tifoso numero uno della Palestina"

print-icon
spo

Diego Armando Maradona e la Palestina: "Sono il loro tifoso numero uno" (Foto Getty)

Il Pibe de oro, tecnico dell'Al Wasl, vuole visitare la nazionale palestinese. "Sarebbe come se mio nipote Benjamin mi desse un bacio", ha detto dopo la qualificazione della sua squadra alle semifinali di Coppa degli Emirati

FOTO - Facce di bronzo: quando i calciatori diventano statue - Djokovic e Maradona: quando la "Mano de Dios" gioca in doppio...

"Sono il tifoso numero uno della Palestina". Diego Armando Maradona esprime il desiderio di "far visita alla nazionale palestinese per portare un saluto. Visitare la Palestina sarebbe come se mio nipote Benjamin mi desse un bacio", dice il Pibe dopo la vittoria che la sua squadra, l'Al Wasl, ha ottenuto a Baniyas per 4-3 sull'Al Jazira qualificandosi per le  semifinali della Coppa Etisalat degli Emirati. "Il popolo palestinese ha bisogno dell'aiuto di tutti e io sono a disposizione. Sono il tifoso numero uno", ripete.

Guarda anche:
Maradona: "Italia ti amo, ma smetti di perseguitarmi"
Il fisco alleggerisce Maradona: pignorati orecchini da 4000€

Commenta l'articolo nel Forum del calcio internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky