Caricamento in corso...
17 marzo 2012

"Tornerai a vincere": dedica e vittoria del Barça per Abidal

print-icon
spo

"Abi, tornerai a vincere": è questa la scritta sulla maglietta con cui i giocatori del Barcellona sono scesi in campo (Foto Getty)

In Spagna i giocatori del Barcellona sono scesi in campo con una maglietta con una dedica speciale per il compagno che si dovrà sottoporre ad un trapianto di fegato. Battuto 2-0 il Siviglia. In Bundesliga, vincono sia il Borussia Dortmund sia il Bayern

STATISTICHE 2011-12: Premier League - Bundesliga - Liga

"Abi!!! Tornaras a guanyar!!!". Tradotto dal catalano vuol dire "Abi, tornerai a vincere", ed era la scritta sulla maglietta con cui i giocatori del Barcellona sono scesi in campo prima della partita poi vinta per 2-0 sul campo del Siviglia. Ovviamente Messi e compagni volevano fare una dedica speciale al loro compagno Eric Abidal che dovrà sottoporsi al trapianto del fegato (un amico d'infanzia, secondo quanto scrive il 'Mundo Deportivo', si sarebbe fatto avanti per donargliene una parte, se sarà compatibile). Il Barcellona, rivale del Milan nei quarti di Champions, ha dominato nel primo tempo, segnando al 18' con una splendida punizione di Xavi ed al 25' con un'azione delle sue di Messi, poi nella ripresa si è limitato ad amministrare il vantaggio. Con questo gol l'argentino si è portato ad una lunghezza da Cristiano Ronaldo (31 contro 32) nel 'Pichichi', ed a sole quattro reti dal record assoluto in maglia 'blaugrana' che appartiene con 235 a Cesar Rodriguez. Con il successo i campioni del mondo si sono riportati a -7 dal Real Madrid che deve giocare contro il Malaga, "ma questa 'Liga' non la vinceremo se il Real non inciampa da qualche parte", ha detto Guardiola nel dopo-partita. "Il Siviglia ha una squadra ed un allenatore fantastici - ha aggiunto - e quindi vincere qui ha voluto dire molto. Di sicuro ci ricordiamo ogni giorno di Abidal. Messi? E' una grande fortuna allenare un calciatore così, e che il calcio spagnolo ed il mondo possano godersi un talento del genere".

La bundesliga - Aria di primavera, e in Bundesliga sbocciano i gol. Tenendo conto dell'anticipo del venerdì che ha registrato la vittoria esterna dello Stoccarda sull'Hoffenheim (1-2) solo Werder Brema e Hertha Berlino non sono andate a segno nelle sei partite della 26.a giornata del campionato tedesco. Il Werder è stata ospite della prima della classe: al Borussia Dortmund è bastata una rete per aggiudicarsi tre punti pesantissimi. Decisivo il giapponese Shinji Kagawa.
Vince anche il Bayern Monaco, che passa per  6-0 sul campo dell'Hertha Berlino. I bavaresi dominano con la tripletta di Arjen Robben e i gol di Thomas Mueller, Toni Kroos e Mario Gomez. La vittoria permette al Bayern di salire a 54 punti, a 5 lunghezze dal Borussia Dortmund capolista. L'Hertha è penultima a quota 23.
Tra le inseguitrici non sbaglia l'altro Borussia, il Moenchengladbach, che consolida il terzo posto con una vittoria conquistata allo scadere a Leverkusen (1-2). Una brutta botta per le "aspirine", che rischiano di andare a -10 dallo Schalke, ospite del Kaiserslautern nella prima delle due gare della domenica.
Il crollo del Bayer Leverkusen è accompagnato dalle sconfitte interne di Amburgo e Norimberga, battute per 3-1 da Friburgo e Wolfsburg. Chiude il quadro il successo dell'Augsburg sul Mainz, 2-1.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky