Caricamento in corso...
21 marzo 2012

Mancini dà il primo dispiacere a Di Matteo: City-Chelsea 2-1

print-icon
man

Tutta la gioia dei calciatori del City dopo il gol del 2-1 sul Chelsea di Nasri

Il derby italiano di Premier League sorride al tecnico di Jesi. I blues trovano contro Balotelli e compagni la prima sconfitta da quando sulla loro panchina siede l'ex centrocampista della Lazio. Aguero e Nasri rispondono al vantaggio iniziale di Cahill

STATISTICHE 2011-12: Premier League - Bundesliga - Liga

Il derby italiano italiano in Premier League premia l'esperienza di Roberto Mancini. Contro il City Roberto Di Matteo trova la prima sconfitta della sua gestione al Chelsea. Eppure i blues sono andati ad un passo della vittoria. In vantaggio con Cahill al 60', Drogba e compagni hanno pagato il ritorno del City che ha trovato prima la rete del pari con Aguero su rigore al 78', e poi il gol della vittoria con Nasri all'86'. Grazie a questo successo gli uomini di Mancini, che hanno festeggiato anche il ritorno in campo di Tevez, tornano ad un solo punto dal Manchester United capolista.

Si allontana invece il quarto posto per il Chelsea, visto che l'Arsenal espugna il Goodison Park superando di misura l'Everton grazie alla rete di Vermaelen nei primi minuti. I Gunners salgono addirittura al terzo posto, scavalcando anche il Tottenham che a White Hart Lane frena sull'1-1 contro lo Stoke City. Rischiano grosso gli Spurs, che solo al 92' con Van der Vaart evitano la sconfitta. Ha invece del clamoroso il tonfo del Liverpool a Loftus Road: avanti 2-0 fino al 77' (Coates e Kuyt a segno), i Reds subiscono la rimonta del Qpr che con Derry, l'ex laziale Cisse e Mackie ribalta tutto e vince 3-2. Su tutti i campi della Premier non sono mancate maglie e striscioni d'incoraggiamento a Muamba.

Carlo Ancelotti vede sfumare la possibilità di vincere il primo trofeo col Paris Saint Germain. Finisce ai quarti di finale l'avventura della formazione guidata dal tecnico di Reggiolo, che al Parco dei Principi cede per 3-1 al Lione. Eppure era stato il Psg, con Nenè, a portarsi in vantaggio al 19' ma già prima dell'intervallo Kallstrom e Lisandro Lopez avevano capovolto la situazione. Allo scadere della gara il sigillo di Gomis su rigore che regala al Lione la semifinale. Anche il Rennes conquista un posto fra le migliori quattro andando a vincere per 3-1 sul campo del Valenciennes, con doppietta di Pitroipa e gol di Hadji. I padroni di casa, che avevano trovato il provvisorio pari con Samassa, hanno però giocato in dieci dal 42' per il rosso a Kadir.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky