Caricamento in corso...
22 marzo 2012

Gli aveva fratturato un polso, Rooney si scusa su Twitter

print-icon
roo

Le scuse di Rooney via Twitter al giovane tifoso a cui ha fratturato il polso

Domenica scorsa un piccolo tifoso di 9 anni aveva cercato di bloccare un tiro scagliato fuori dall'attaccante del Manchester United durante il riscaldamento del match col Wolverhampton rimediando un doloroso infortunio. Scuse via web e maglia con dedica

Tutte le statistiche della Premier League

Wayne Rooney si è scusato con un messaggio su twitter con il giovane tifoso del Manchester United cui ha rotto un polso domenica scorsa, durante il riscaldamento prima della partita vinta contro il Wolverhampton per 5-0. Jamie Thomas, 9 anni, si trovava in tribuna quando ha cercato di bloccare un tiro dell'attaccante, finito fuori dallo specchio della porta.

Il ragazzo ha resistito al dolore per tutto il primo tempo, ma nell'intervallo è stato portato al posto di pronto soccorso perché il polso si era molto gonfiato. In ospedale gli esami hanno rivelato la frattura. Informato dell'incidente, Rooney si è scusato su twitter e gli ha fatto recapitare a casa una maglia con tanto di dedica. Era la prima volta che il giovane assisteva ad una partita della sua squadra del cuore.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky