Caricamento in corso...
29 marzo 2012

Benzema si rifiuta di pagare gli alimenti alla nonna

print-icon
ben

Benzema guadagna milioni di euro all'anno, ma non vuole versare gli alimenti alla nonna per la modica cifra di 1.500 euro al mese (Getty)

L'attaccante del Real Madrid, nonostante gli oltre 700 mila euro di stipendio mensile, non vuole versare da solo la ridicola cifra di 1.500 euro al mese di pensione alimentare riconosciuti dal tribunale di Lione alla nonna materna

Tutte le statistiche della Liga

Gioie in campo, ma guai in famiglia per il francese Karim Benzema. Secondo quanto rivela il settimanale Vsd, l'attaccante del Real Madrid sarebbe in piena battaglia giudiziaria con alcuni suoi familiari, tra cui una zia e una cugina invalida, per l'assegno di mantenimento da versare alla nonna.

Benzema, nonostante gli oltre 700 mila euro di stipendio mensile e gli ingenti guadagni pubblicitari, non vuole pagare da solo i 1.500 euro al mese di 'pensione alimentare' riconosciuti dal tribunale  di Lione alla nonna materna, Yamina Benhattab Haddou, e chiede agli altri parenti, "figli, generi, nuore e nipoti", di dare un contributo. Il giocatore, secondo l'esposto presentato, non mette in discussione l'obbligo di mantenimento dell'anziana da parte della sua famiglia, ma "non ritiene di essere l'unico debitore".

La zia Helene si dice sconvolta: "Anche l'ufficiale giudiziario era scandalizzato. Ha fatto causa anche a sua cugina, che vergogna!", racconta a Vsd. Karim - aggiunge - "fa donazioni ai Resto du coeur (rete di mense per i poveri. ndr), ma una parte della sua famiglia è costretta ad andarci per mangiare".

Benzema, 24 anni, è nato e cresciuto nella banlieue di Lione da una famiglia numerosa, di origine algerina. Qui, a 9 anni, viene notato da un talent scout dell'Olympique Lione durante una partita di pulcini, e ottiene il suo primo provino. Da allora, fino alla multimilionaria cessione al Real Madrid nel 2009, ha sempre giocato nella squadra della sua città natale, debuttando in Ligue 1 nella stagione 2004-05 e diventando capocannoniere del massimo campionato tre anni dopo.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky