Caricamento in corso...
05 aprile 2012

Europa League, semifinali concentrate nella penisola iberica

print-icon
atl

2-2 dell'Athletic Bilbao al San Mamés. In semifinale i baschi se la vedranno con lo Sporting Lisbona (getty)

Saranno Atletico Madrid-Valencia e Sporting Lisbona-Athletic Bilbao le due sfide in programma il 19 e il 26 aprile. La finale potrebbe essere tutta spagnola. Eliminate Schalke (nonostante i gol di Huntelaar e Raul), Hannover, Metalist e AZ Alkmaar

VIDEO: tutti i gol della Champions League da Sky Sport - i video effetto stadio

FOTO: Tutta la Champions League in un Album

E' un'Europa League nel segno della Spagna. Tutte e tre le squadre della Liga che avevano superato gli ottavi di finale hanno trovato il successo anche nel doppio confronto dei quarti, strappando il biglietto per il penultimo atto della competizione (andata 19 aprile, ritorno il 26).
Ai baschi dell'Athletic Bilbao, vittoriosi in Germania nella gara di andata, è bastato il pareggio al San Mamés. Lo Schalke passa in vantaggio con Huntelaar, Gomez pareggia e Raul riporta i tedeschi sul 2-1. E' Susaeta a fissare il risultato sul 2-2; nell'altro scontro ispano-tedesco l'Atletico Madrid batte l'Hannover replicando il 2-1 del Vicente Calderon e si qualifica come unica squadra capace di imporsi nel doppio confronto; chiude il quadro delle spagnole la rimonta del Valencia dopo il ko rimediato in Olanda dall'AZ: 4-0 firmato Rami (doppietta), Jordi Alba e Pablo Hernandez.
Appartiene alla penisola iberica anche la quarta semifinalista: lo Sporting Lisbona, che in Portogallo si era imposto per 2-1 sul Metalist, ha trovato la qualificazione con un pari (1-1, van Wolfswinkel e Cristaldo) nell'insidiosa trasferta ucraina.

I risultati dei quarti
Athletic Bilbao - Schalke 2-2 (and. 4-2)
Hannover - Atletico Madrid 1-2 (and. 1-2)
Metalist - Sporting Lisbona 1-1 (and. 1-2)
Valencia - AZ Alkmaar 4-0 (and. 1-2)

ACCOPPIAMENTI SEMIFINALI
Atletico Madrid - Valencia
Sporting Lisbona  -  Athletic Bilbao

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky