Caricamento in corso...
09 aprile 2012

Premier League: Spurs ko, il Chelsea non ne approfitta

print-icon
che

Il Chelsea avrebbe potuto agganciare il Tottenham a quota 59 punti ma l'1-1 di Craven Cottage lo ha bloccato in sesta posizione (getty)

Negli anticipi della 33.a giornata del campionato inglese il Tottenham cade in casa contro il Norwich (1-2) e manca il sorpasso ai danni dell'Arsenal. I Blues inciampano nel derby col Fulham, 1-1. Bene il Newcastle, l'Everton strapazza il Sunderland

STATISTICHE 2011-12: Premier League - Bundesliga - Liga

FOTO - Tutti i look di SuperMario - Bionde e maggiorate: al Balotelli d'Oltremanica piacciono così - Balotelli hi-tech, Ipad in panchina per SuperMario

Il calcio inglese non si ferma mai: nemmeno il tempo di smaltire le polemiche del turno pasquale e va in scena la 33.a giornata di Premier League. A Londra il derby fra quartieri vicini, Fulham-Chelsea, finisce 1-1. Blues in vantaggio al 45' del primo tempo con un contestato rigore, per un presunto fallo su Kalou, trasformato da Lampard. Nella ripresa pareggia il solito Dempsey con un bel colpo di testa su azione da corner.  Un risultato che rovina il periodo felice Di Matteo, che veniva da due vittorie consecutive in campionato da sommarsi alla qualificazione in Champions.

E' un lunedì di Pasqua amaro anche per il Tottenham. Gli Spurs, impegnati in casa contro il Norwich, squadra da metà classifica, perdono la grande occasione di occupare il terzo gradino del podio della Premier League, seppur momentaneamente. A White Hart Lane si mette male sin da subito: una rete di Pilkington porta in vantaggio gli ospiti al 13'. Venti minuti più tardi Defoe pareggia i conti ma nella ripresa, al 66', un gol di Bennett dà la mazzata definitiva ai londinesi.
Fermi a 59 punti, gli Spurs vengono così agganciati in quarta posizione dal Newcastle, che conferma il momento positivo battendo 2-0 il Bolton (Ben Arfa e Cissé). I Magpies fanno sentire il fiato sul collo all'Arsenal, attualmente terza in classifica con 61 punti. La lotta per il quarto posto, che in Inghilterra significa accedere ai preliminari di Champions League, è quindi aperta e

Chi difficilmente riuscirà a completare la sua corsa per l'Europa League è l'Everton, nonostante il 4-0 rifilato al Sunderland. Al Goodison Park si festeggia una vittoria che consolida il settimo posto.
Si conclude 1-1, invece, la sfida tra Aston Villa e Stoke City: vantaggio di Wemann, pari di Huth.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky