Caricamento in corso...
26 aprile 2012

Manchester alla guerra per eleggere i padroni d'Inghilterra

print-icon
way

La celeberrima rovesciata di Wayne Rooney

IL DERBY TOTALE. Lunedì, per il Monday Night dell'anno, City e United si incontrano a tre giornate dalla fine, con i citizens indietro in classifica ma col vantaggio di giocare in casa. Mancini contro Ferguson per un titolo che manca da 44 anni

Il Lunedì dell'anno, il Monday night del derby. I due Manchester si incontrano a tre giornate dalla fine, con i citizens indietro in classifica ma col vantaggio di giocare in casa, all'Ethiad stadium, mai violato quest'anno. Mancini contro  Ferguson, il giovane di fronte al Sir, il desiderio di regalare ai tifosi una Premier che manca da 44 anni opposto all'esperienza di chi, dal 86' ne ha conquistate 12, di cui 4 negli ultimi 5 anni.

La metà blu di Manchester non festeggia in casa un derby di campionato da 5 anni e non mancano le scaramanzie del caso che Mancini, che si gioca anche la sua permamenza alla guida City, non ha mai risparmiato quando la rincorsa allo United sembrava impossibile.

Il derby d'andata al teatro dei sogni entrò nella storia con un Balotelli mattatore dello United. Allora finì 1-6 così come due turni fa contro il Norwich. Partita che ha restituito a Carlitos Tevez il trono dal quale lui stesso si era allontanato. Lo stesso trono che nel frattempo ha occupato Balotelli, che tornerà in panchina dopo aver scontato le 3 giornate di squalifica. SuperMario per la partita dell'anno ci sarà. L'occasione ideale per convincere il City a puntare su di lui anche il prossimo anno e per dimostrare a Prandelli che lui all'europeo vuole andarci da protagonista.

Protagonista come vorrebbe essere anche Rooney… lui sì uomo derby capace di qualsiasi impresa contro i cugini. Nel Monday night dell'anno serviranno magie come la sua… anche perché stavolta chi vince - di fatto - ipoteca il titolo. Un'occasione al bacio per festeggiare in casa dei rivali, come capitò nel 2010 fra Gary Neville e Scholes. City contro United, la guerra di Manchester si combatte tutta in 90 minuti. Decisivi per scrivere la storia e diventare padroni d'Inghilterra.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky