Caricamento in corso...
28 aprile 2012

Russia, il bis di Spalletti. Lo Zenit è ancora campione

print-icon
zen

Lo Zenit San Pietroburgo di Spalletti è campione di Russia per la seconda volta (Foto Getty)

La squadra allenata dall'ex tecnico della Roma ha conquistato il titolo grazie al successo casalingo per 2-1 sulla Dynamo Mosca. Il primo posto è arrivato con 3 giornate d'anticipo rispetto alla fine della Russian Premier League

Lo Zenit San Pietroburgo è campione di Russia per il secondo anno consecutivo, e per la quarta volta nella sua storia.
La formazione allenata da Luciano Spalletti, al secondo scudetto personale, ha conservato il titolo grazie al successo casalingo per 2-1 (reti di Shirokov e di Kerzhakov su rigore) sulla Dinamo Mosca, ottenuto in inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo a causa dell'espulsione di Zyryanov per doppia ammonizione.

Lo Zenit conquista il titolo con tre giornate d'anticipo rispetto alla fine di questa 'Russian Premier League', che per adattare il proprio 'formato' a quello dei principali campionati europei, è cominciata a marzo 2011, con 44 giornate previste. A partire dalla prossima stagione il campionato russo avrà 30 turni cominciando in agosto e finendo a maggio 2013.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky