Caricamento in corso...
09 maggio 2012

Tango 12, ecco il pallone per la finale di Euro 2012

print-icon
cas

Il portiere spagnolo Casillas presenta il pallone della finale di Euro 2012

Iker Casillas, capitano della Spagna campione in carica, lo ha presentato a Madrid. "E' il nuovo modello per cercare di far dimenticare l'esperienza del Mondiale in Sudafrica". Il famigerato Jabulani, infatti, era noto per seguire traiettorie ingannatrici

Dopo aver presentato a dicembre Tango 12, il pallone ufficiale dei prossimi campionati Europei 2012 in Polonia e Ucraina, oggi, presso la Ciudad del Futbol di Madrid, Adidas ha svelato Tango 12 Finale, il pallone della finale, con l'aiuto di Iker Casillas, capitano della Spagna campione in carica.

Basato sul design del mitico Tango usato negli anni ottanta sia per la FIFA World Cup che per Uefa Euro, Tango 12 Finale è una moderna interpretazione di un design divenuto un icona nel mondo del calcio, arricchito da dettagli che richiamano le 2 nazioni ospitanti: Ucraina e Polonia. Adidas Tango 12 Finale il cui sviluppo ha richiesto due anni, è stato sottoposto a due tipi di rigorosi test - un test  qualitativo da parte dei giocatori che è stato condotto in otto diversi paesi tra giocatori, federazioni e club sia a livello professionistico che giovanile, e un test quantitativo di laboratorio  da cui è emerso che soddisfa e supera tutti gli standard approvati dalla FIFA relativi a un pallone ufficiale, il che lo rende il pallone Adidas più testato che sia mai stato prodotto.

Casillas ha "benedetto" il pallone affermando che questa volta "sono andati dal portiere" dopo le polemiche per Jabulani a Sudafrica 2010. "Tango 12 è il nuovo modello per cercare di far dimenticare l'esperienza del Mondiale del Sudafrica. "E' abbastanza buono e lineare", ha assicurato Casillas parlando della traiettoria che segue il nuovo pallone dopo il calcio. L'opinione del numero uno del Real Madrid può considerarsi qualificata. In primo luogo, perché è uno dei  migliori portieri del mondo. E secondo, perché è stato uno dei giocatori che più pertamente criticò Jabulani. "E' un disastro, ogni volta pensano meno ai portieri", aveva detto in Sudafrica.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky