Caricamento in corso...
23 maggio 2012

Chiellini promette: sarò pronto per l'inizio di Euro 2012

print-icon

"Io credo di farcela. Ho già iniziato a correre. Sono tranquillo, c'è tutto il tempo per recuperare". Il difensore era rimasto infortunato nell'ultima giornata di A. "Conte? Sono sicuro di ritrovarlo in panchina al ritiro di luglio. Verratti? E' da Juve"

"Io spero e credo di farcela. Ho già iniziato a correre. Sono tranquillo e c'è tutto il tempo per recuperare bene. Al momento dell'infortunio ero molto preoccupato, poi dal giorno dopo molto più tranquillo. E' una competizione che attendo da due anni e non avrei voluto mancare proprio adesso". Così Giorgio Chiellini, difensore della nazionale azzurra sulle possibilità di recuperare dall'infortunio all'adduttore, subito nell'ultima giornata di A in Juve-Atalanta, ed essere disponibile per gli Europei.

"Verratti? Gli auguro di venire alla Juventus, è una società nella quale potrà crescere come giocatore e come uomo". Chiellini, nel ritiro azzurro di Coverciano risponde anche alle domande su Marco Verratti. Il giovanissimo centrocampista, protagonista di un'eccellente annata con il Pescara, sta vivendo la prima avventura con la Nazionale maggiore proprio mentre viene accostato alla Vecchia Signora. "Ho visto qualche partita di Verratti, mi ha fatto una buona impressione. Gli auguro di venire alla Juventus, è una società nella quale potrà crescere come giocatore e come uomo. Ma sapete meglio di me quali sono le variabili del mercato: lui deve pensare solo a giocare, altrimenti impazzisce -dice Chiellini-. Credo che sia motivo  di grande emozione per lui essere qui, se lo merita dopo un anno giocato alla grande".

E siamo quindi a Conte. "A metà luglio quando riprenderemo la stagione sono convinto di ritrovare il mister e il suo staff". dice Chiellini, a chi gli domanda sul futuro di Antonio Conte alla Juve dopo che il nome del tecnico è stato accostato alla vicenda calcioscommesse.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky