Caricamento in corso...
16 giugno 2012

Euro 2012, Irlanda avanti a testa alta. Parola del Trap

print-icon

Fuori dai giochi, ma non per questo senza più voglia di tornare in campo. Il ct di Cusano Milanino prepara la miglior squadra possibile per la sfida contro l'Italia (decisiva per gli azzurri)

L'Irlanda non supera la fase a gironi in Polonia, questa ormai è cosa certa, la matematica lo ha già deciso dopo le due sconfitte consecutive contro Croazia e Spagna. Ma Trapattoni è altrettanto convinto di avere una squadra in grado di tornare in campo a testa alta, anche se la sfida contro l'Italia non cambierà il destino europeo dei suoi. Lo conferma direttamente lui, in conferenza stampa.

Per gli aggiornamenti più tecnici, invece, attenzione al turco Cuneyt Cakir: sarà lui a dirigere Italia-Irlanda, fissata a Poznan per le 20.45. Alla stessa ora in campo a Danzica Croazia-Spagna, sotto la guida del tedesco Wolfang Stark, per chiudere il destino delle qualificate del Gruppo C.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky