Caricamento in corso...
29 giugno 2012

Spagna arriviamo. Il ct "pellegrino" e il cuore del Premier

print-icon

Mario Monti, che domenica sarà a Kiev per la finale, non vuole fare un pronostico: "Ma un'idea ce l'ho e anche cuore". Il ct nella notte si è recato a piedi alla Parrocchia della Sacra Famiglia, nella diocesi di Cracovia. Oggi azzurri a riposo

"Sono felice e orgoglioso per il successo della nazionale. Domenica andrò a Kiev per la finale". E' quanto ha detto il premier Mario Monti, commentando la vittoria  dell'Italia sulla Germania nella semifinale di ieri a Varsavia. E ai giornalisti che gli chiedono di fare un pronostico sull'esito della  partita di domenica con la Spagna, il premier risponde: "Di solito non faccio pronostici nè sui mercati finanziari nè sui risultati sportivi, ma un'idea ce l'ho e anche cuore".

Nuovo pellegrinaggio per Prandelli - E intanto per Prandelli un nuovo pellegrinaggio dopo la vittoria dell'Italia sulla Germania. Il ct e lo staff tecnico, al ritorno da Varsavia, si sono recati nella notte a piedi alla Parrocchia della Sacra Famiglia, nella diocesi di Cracovia. La camminata veloce, andata e ritorno, è stata stavolta di circa 10 km. Il ritorno attorno alle 5. Il pellegrinaggio post-vittoria era stato inaugurato dopo il 2-0 all'Irlanda nel girone di qualificazione.

Azzurri a riposo - L'unico impegno ufficiale della giornata, dopo il rientro di questa notte a Cracovia, sarà la conferenza stampa di Cesare Prandelli a 'Casa Azzurri'. Appuntamento alle 15, poi sabato di nuovo in aereo, alla volta di Kiev, per l'ultimo atto del torneo.

Proenca l'arbitro della finale - Sarà il portoghese Pedro Proenca l'arbitro della finale fra Italia e Spagna. Il direttore di gara aveva già arbitrato l'Italia nella sfida dei quarti di finale contro l'Inghilterra, conclusasi ai calci di rigore.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky