Caricamento in corso...
22 luglio 2012

Calcio a Est: esordio con pari per Drogba. Spalletti vince

print-icon

In Cina, l'ivoriano ex Chelsea inizia bene, ma il suo Shenhua non va oltre l'1-1 con il Guangzhou. In Russia, sotto gli occhi di Fabio Capello, da mercoledì nuovo c.t. della nazionale russa, lo Zenit San Pietroburgo vince 2-0 (doppietta di Kerzhakov)

Inizia nel modo migliore la stagione dello Zenit San Pietroburgo di Luciano Spalletti e Mimmo Criscito. La squadra dell'ex tecnico della Roma ha superato l'Amkar per 2-0 grazie alla doppietta di Kerzhakov al 37' e poi al 17' del secondo tempo, su calcio di rigore.

Alla prima partita del campionato 2012-2013 dei campioni in carica di Russia ha assistito anche Fabio Capello, che sarà presentato ufficialmente mercoledì prossimo come nuovo allenatore della nazionale russa. La conferma arriva dal presidente vicario della Federcalcio locale, Nikita Simonyan. "Mercoledi' firmerà un contratto e sarà presentato ai media", ha detto il dirigente russo, che sta sostituendo Sergei Fursenko, dimessosi dopo il flop della nazionale, allora guidata da Dick Advocaat, agli Europei di Polonia e Ucraina.

Buona anche la prima di Didier Drogba, lui all'esordio nel campionato cinese. Con un assist e diverse occasioni da gol l'attaccante ivoriano si è messo in evidenza, anche se la sua squadra alla fine ha pareggiato 1-1 con lo Guangzhou R&F. Passato in svantaggio con un autogol del difensore brasiliano Moises (21'), lo Shenhua ha pareggiato nella ripresa grazie al passaggio in profondità di Drogba, trasformato in rete da Cao Yunding.

L'ex attaccante del Chelsea è sempre stato nel vivo del gioco, mettendosi in luce in tutte le azioni pericolose e sfiorando il gol soprattutto con un colpo di testa, alto di poco. In campo Drogba ha ritrovato Nicolas Anelka, suo ex compagno con i Blues, a Londra. Sugli spalti c'era Marcello Lippi, tecnico del Guangzhou Evergrande: sabato prossimo ci sarà infatti il "big match" tra lo Shanghai Shenhua di Drogba e la squadra allenata dal viareggino.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky