Caricamento in corso...
03 agosto 2012

Lavezzi: "Napoli resta la mia seconda casa"

print-icon

L'argentino intervistato in esclusiva da Stefano De Grandis conferma ancora una volta il proprio legame con la società azzurra, escludendo qualsiasi problema di fine rapporto: "Era semplicemente terminato un ciclo".

Ha lasciato il cuore a Napoli, Ezequiel Lavezzi, uno dei tanti colpi di mercato messi a segno da Leonardo. L'argentino ringrazia i suoi ex tifosi e assicura di essere vicino a loro, nonostante la distanza, già nella finale di Supercoppa dell'11 agosto contro la Juventus: "In questi giorni ho sentito i miei ex compagni, speriamo che il Napoli vinca. Resta una squadra forte, ben organizzata, può fare molto bene".
Chi può fare ancora meglio è la sua squadra attuale, il Paris Saint-Germain degli ultimi arrivati Thiago Silva e Ibrahimovic. Preoccupato per tanta concorrenza? "No, sono sempre contento quando ho la possibilità di confrontarmi con giocatori forti. Sono tranquillo, quelli sono solo casini dell'allenatore".
E le prime scelte di Ancelotti si vedranno già domani, nell'amichevole di lusso contro il Barcellona: dalle 19.45 su Sky Sport 1 è già tempo di prove di Champions League...

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky