Caricamento in corso...
15 agosto 2012

Guardiola-Brasile, Pep ci scherza su: "E vivrei a Rio?"

print-icon
pep

Pep Guardiola scherza sull'ipotesi di vederlo ct del Brasile nei prossimi mesi

Il quotidiano Estado de Sao Paulo ha aperto un sondaggio fra i lettori e l'80% vorrebbe lo spagnolo come successore di Tena alla guida della Seleçao. L'ex tecnico del Barcellona ironizza pensando a quale potrebbe essere la sua nuova città...

"Io ct del Brasile? E dove dovrei andare a vivere, a Rio? Mh, e allora..." Era una battuta e probabilmente una battuta è destinata a rimanere. Ma questa frase detta da uno come Pep Guardiola, nel giorno della sua ultima conferenza a Barcellona, non poteva che scatenare reazioni forti. 

La prima in ordine di tempo è stata 3 mesi fa: quella della federcalcio brasiliana, che dichiarava fiducia totale a Mano Menezes, ma che forse oggi , nonostante le smentite, potrebbe accontentare  le richieste di quello che oramai sta diventando un movimento popolare. "#guardiolanaselecao" è lo slogan che impazza nei social network brasiliani.

Partendo da twitter dove dopo la finale olimpica questo ashtag è diventato il secondo più digitato dalla gente comune. Quella che impazza anche su Facebook, dove i più di undicimila iscritti al gruppo "Guardiola na Seleçao Brasileira", si divertono a postare migliaia di commenti e fotomontaggi, alcuni divertenti, alcuni entusiasti ma alcuni anche di cattivo gusto, come Neymar che dà un calcio a Mezezes.

Proprio lui Menezes, adesso potrebbe aver dato una Mano al buon Pep, perche arrivando solo secondo si è attirato l'ira di molti, anche quella di personaggi illustri come Romario,che ha parlato di lui come un allenatore da formazione minore, non adatto alla Nazionale, e che si è detto sollevato che quella  contro il Messico sarebbe stata stata ultima partita di Menezes alla guida del Brasile.

La Federazione brasiliana lo ha confermato, ma i tifosi, pensando al mondiale da giocare in casa tra due anni, proprio non ci stanno. Ed ecco allora la candidatura popolare di Guardiola. Perché in Brasile vogliono che la nazionale verdeoro si tinga anche un po' di rosso, e che il loro Joga Bonito diventi presto anche uno Joga Illegal, Per una squadra che vuole tornare sul tetto del mondo.

Una suggestione, in fin dei conti, che nasce dal sondaggio lanciato dal quotidiano Estado de Sao Paulo, che ha aperto un sondaggio fra i lettori: l'80% percento vorrebbe lo spagnolo come successore di Tena.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky