29 agosto 2012

Strama: "Testa al Vaslui. Vice-Milito? Solo se funzionale"

print-icon

L'allenatore dell'Inter pensa al ritorno dei play-off di Europa League (diretta su Sky alle 20.45) con un occhio sempre al mercato. Tra i convocati per il match contro il Vaslui c'è anche il brasiliano Maicon

"Stiamo preparando la sfida contro il Vaslui con grande attenzione, di promesse ne abbiamo sentite troppe, quello che vogliamo è qualificarci alla fase a gironi di Europa League". Sono queste le parole di Andrea Stramaccioni alla vigilia del ritorno dei play-off (in diretta dalle 20.45 su Sky Sport 1 HD, Sky Calcio 1 HD, Sky SuperCalcio HD).
L'Inter si presenta forte del 2-0 ottenuto in Romania ma anche nel turno precedente, contro l'Hajduk, la qualificazione sembrava scontata dopo la netta vittoria in Croazia e invece a San Siro gli ospiti hanno messo paura a Zanetti e compagni. "Abbiamo fatto tesoro di quello che è accaduto - assicura - E' stata una partita in cui non abbiamo avuto l'approccio affamato visto nelle altre tre gare ufficiali disputate, in cui c'è stata un'Inter organizzata, che ha giocato un calcio piacevole e che aveva fame, arrabbiata, che aveva voglia di vincere". Unica preoccupazione l'emergenza a centrocampo dove non ci saranno Mudingayi, Gargano e Alvaro Pereira, con Guarin uscito malconcio dalla gara di Pescara e Nagatomo febbricitante. "Per capire il centrocampo che potrò schierare, dovrò capire chi far riposare", ammette Stramaccioni.

Stramaccioni sul mercato - In attacco deve arrivare un calciatore funzionale alla nostra idea di gioco. Altrimenti, meglio restare così". Andrea Stramaccioni, allenatore dell'Inter, risponde così alle domande sull'ipotesi di acquistare un 'vice-Milito'. Si  parla del centrocampista olandese Nigel De Jong, destinato a lasciare il Manchester City: "De Jong? Abbiamo due direttori che si occupano di mercato, è giusto chiedere a loro", dice Stramaccioni nella conferenza alla vigilia dell'impegno di Europa League con il Vaslui.
Capitolo cessioni: l'Inter potrebbe salutare il brasiliano Maicon. "Nessuno ha le caratteristiche di Maicon. Se resta, siamo felici. Se va, salutiamo con serenità un giocatore che ha dato tantissimo a questa squadra. Abbiamo cercato di costruire una rosa che comprenda quasi due giocatori per ruolo. L'unica posizione in sospeso è quella di terzino destro: se Maicon resta, fa coppia con Jonathan. Altrimenti, possiamo contare sulla duttilità di Zanetti", dice il tecnico.

I convocati per l'Europa League - Stramaccioni ha convocato 22 giocatori. Nell'elenco c'è anche il brasiliano Maicon, che potrebbe essere ceduto nelle ultime ore di mercato. I convocati - Portieri: 12 Castellazzi, 27 Belec, 32 Cincilla;  Difensori - 4 Zanetti, 6 Silvestre, 13 Maicon, 23 Ranocchia, 25  Samuel, 33 Mbaye, 40 Juan Jesus, 42 Jonathan, 44 Bianchetti, 55  Nagatomo; Centrocampisti - 10 Sneijder, 14 Guarin, 19 Cambiasso, 24  Benassi; Attaccanti - 7 Coutinho, 8 Palacio, 22 Milito, 88 Livaja, 99 Cassano.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky