Caricamento in corso...
12 settembre 2012

Rotolando verso Sud: Malta, l'isola felice di Barbetti

print-icon

VITA DA EMIGRANTE. Un nome curioso, Paltemio. Gioca a Sliema: classe '89, centrocampista centrale, cresciuto nella Lodigiani e maturato a Celano tra i professionisti. Il grande salto sempre mancato per un soffio verso Roma, Lazio e anche l'Inter

di Augusto De Bartolo

Chi ritiene che nel calcio non esista un'isola felice di questi tempi è in errore. Non sarà il paradiso degli ingaggi o della ribalta mediatica, ma da un punto di vista ambientale e perché no calcistico, Malta rappresenta una soluzione di tutto rispetto per chi, come Paltemio Barbetti, sta provando ad emergere nel calcio europeo. Classe 1989, centrocampista centrale, cresciuto nella Lodigiani, maturato nell'Olimpia Celano tra i prof, il grande salto sempre mancato per un soffio verso Roma Lazio e anche l’Inter. In Nazionale, Francesco Rocca ha creduto in lui, ma il destino lo ha spedito a Sliema sull’isola che fu colonia britannica, nella città dove gioca la Juventus maltese, 26 titoli nazionali, lo Sliema Wanderers.

Paltemio, cominciamo dal nome, così particolare come l’avventura che stai vivendo…
"E' il nome di mio nonno, dalle mie parti (a Capena vicino Roma ndr), i genitori usano dare ai bambini il nome dei nonni".

E invece, Pepo, il tuo soprannome, da dove salta fuori?
"Sempre i miei, era più facile per richiamarmi quando uscivo a giocare, poi me lo sono portato dietro nel corso degli anni".

Dunque Pepo, dopo diversi anni tra i professionisti in Italia, perché la scelta di andare a Malta?
"Mi sono ritrovato senza squadra in estate, il momento in Italia non è esaltante specie per le società di Lega Pro, ho avuto proposte dall’estero, Ungheria e Romania, ma poi ho scelto lo Sliema anche perché c’è un tecnico italiano, Alfonso Greco".

Si dice, in passato, tu abbia rifiutato la Roma per restare alla Lodigiani dove sei cresciuto, è vero?
"In parte, perché la Roma, che è la mia squadra del cuore, mi avrebbe voluto, ma per questioni economiche tra i club non se ne fece nulla e io non volevo che la Lodigiani, che aveva creduto in me, restasse senza nessuna ricompensa".

Classe 1989, centrocampista centrale, biondo, praticamente un De Rossi?
"Diciamo che quello è il ruolo anche se sono nato come mezzapunta, poi ho imparato la fase difensiva e mi sono completato. Ma qualche gol lo faccio ancora".

In rete all’esordio con la nuova maglia non poteva andare meglio…
"Era importante per farsi apprezzare immediatamente e per l’ambientamento".

Hai fatto parte di tutte le nazionali giovanili pur militando in Lega Pro, sei arrivato fino all’Under 20, cosa ti è mancato per fare il grande salto nel calcio italiano?
"Ci sono stati una serie di fattori. Con la Lazio sono stato sfortunato: mi ero accordato con Sabatini e poi lui è andato via, quando ero del Celano la società chiedeva molto per la mia cessione, dunque in molti hanno rinunciato. Ma alla fine me ne sono fatto una ragione, doveva andare così e sono ancora giovane".

Che calcio è quello maltese?
"Un po' all’inglese, palle lunghe, difese non troppo accorte per questo noi, con un gioco più italiano, potremo toglierci delle soddisfazioni. Il campionato, invece, si gioca praticamente in 3 stadi e capita di giocare dopo un'altra gara. Ognuno mangia a casa, non esistono i ritiri, non ero abituato".

Si è giocata Italia-Malta, per chi hai fatto il tifo?
"Ovviamente per l'Italia, anche se mi sarebbe piaciuto che Malta facesse una buona figura perché il calcio qui è in grande crescita.

Come va con la guida a sinistra?
"Non ancora prendo la macchina…per fortuna".

Giocatori e allenatori che cercano fortuna all'estero (Clicca qui per la mappa interattiva)

Nome Ruolo Età Squadra Campionato Nazione
Pierluigi Gollini P 17 Man Utd Premier League Inghilterra
Paolo Tornaghi P 24 Chicago Fire Mls Stati Uniti
Luigi Cennamo P 32 M. Netanya Liga ha'Al Israele
Gabriel Sava P 26 Drogheda Utd LOI Premier Div. Irlanda
Carlo Zotti P 30 Fc Wel Challenge League Svizzera
Alessandro Caparco P 29 Targu Mures Liga I Romania
Vito Mannone P 24 Arsenal Premier League Inghilterra
Giuseppe Ingrassia P 24 Cs Visé Belgacom League Belgio
Alessio Bugno D 22 Carlise United League One Inghilterra
Andrea Raggi D 28 Monaco Ligue II Francia
Nicola Cutolo D 25 Fk Tauras A-Lyga Lituania
Luca Marongiu D 25 Kk Tauras A-Lyga Lituania
Federico Mirarchi D 22 Fc Qormi Maltese PL
Malta
Mario Donadoni D 33 Targu Mures Liga I Romania
Marco Bianchi D 22 JK Kalju Meistriiliga Estonia
Giuseppe Pira D 20 Botev Vraca A PFG Bulgaria
Davide Grassi D 26 Dundee Fc Scottish Premier Scozia
Stefano Giannotta D 21 Cs Visé Belgacom League Belgio
Niccolò Perna D 22 Cs Visé Belgacom League Belgio
Fabio Calabrese D 23 Cs Visé Belgacom League Belgio
Alessandro Cibocchi D 30 Swindon Town League One Inghilterra
Ivan D'Angelo C 22 Dunfermline First Division Scozia
Manuel Pascali C 32 Kilmarnock Scottish Premier Scozia
Niccolò De Cesare C 22 Shumen 2010 B PFG Bulgaria
Gia. Demurtas C 20 Fk Tauras A-Lyga Lituania
Francesco Cattide C 26 Fk Tauras A-Lyga Lituania
Damiano Quintieri C 22 JK Kalju Meistiriiliga Estonia
Diego Vannucci C 24 HNK Rijeka Maxtv Prva Liga Croazia
Carlo Coppari C 23 Krabi Fc Thai Division 1 Thailandia
Matteo Ballan C 23 Waikato Fc Asb Premiership N. Zelanda
Jacopo Sala C 21 Amburgo Bundesliga Germania
Stefano Napoleoni C 26 Levadiakos Superleague Grecia
Andrea Maccoppi C 25 Fc Vaduz Challenge League Svizzera
Max Ammendola C 21 Botev Vraca A PFG Bulgaria
Federico Conti C 24 Cs Visé Belgacom League Belgio
Diego Maradona Jr
C 22 Club Porvenir
Primera C
Argentina
Paltemio Barbetti C 23 Sliema Wand. Maltese PL Malta
Emanuele Morini C 30 Shumen 2010 B PFG Bulgaria
Cristian Battocchio C 20 Watford Championship Inghilterra
Marcello Trotta A 20 Fulham Premier League Inghilterra
Simone Bracalello A 27 Minnesota Stars Nasl Stati Uniti
Simone Quintieri A 30 Semarang Indonesian PL Indonesia
Andrea Mancini A 20 Valladolid B Tercera Division Spagna
Gaetano Monachello A 18 Metalurg Ukrainian PL Ucraina
Alessandro Beccaria A 24 Bali Devata Indonesian PL Indonesia
Boris Odwong A 21 R. Ghidighici Divitia Nationala Moldova
Raffaele De Vita A 25 Swindon Town League One Inghilterra
Matteo Prandelli A 23 Cs Visé Belgacom League Belgio
Roberto Floriano A 26 Botev Vraca A PFG Bulgaria
Marco Rossi All 48 Honved Nemzeti
Ungheria
Gianfranco Zola All 46 Watford Championship Inghilterra
Guglielmo Arena All 39 Cr Belouizdad LP 1 Algeria
Enrico Piccioni All 51 Shumen 2010 B PFG Bulgaria
Claudio Ranieri All 61 Monaco Ligue II Francia
Giovanni Scanu All 37 FK Tauras A-Lyga Lituania
Dario Bonetti All 51 D. Bucarest Liga I Romania
Giuliano Sonzogni All 63 Botev Vraca A PFG Bulgaria
Paolo Di Canio All 44 Swindon Town League One Inghilterra
Luciano Mancini All 56 Gambia Nazionale Gambia



Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky