Caricamento in corso...
18 settembre 2012

Europa League, che giovedì da leoni per quattro

print-icon
eur

Il mosaico Sky per gustare l'Europa League come Champions e calcio italiano

Udinese, Napoli, Inter e Lazio impegnate nel viaggio verso la finale dell'Amsterdam Arena. I friulani ricevono Eto'o & C, la banda Mazzarri se la vede con l'Aik Stoccolma, nerazzurri contro il Rubin e Lazio in trasferta inglese col Tottenham

di Veronica Baldaccini

Il benvenuto nel sito dell'Amsterdam Arena ha qualcosa di vagamente familiare. Assomiglia tanto al nostro mosaico, quello che ogni giorno coloriamo con le immagini di tutti i campi. Attenzione: perché tra Madonna e Phil Collins, dove ora c'è la foto della Nazionale di Van Gaal, potrebbe esserci tra qualche mese una di queste facce: Milito-Klose-Cavani-Di Natale.

Tutti in marcia verso l'Amsterdam Arena, lo stadio dove si giocherà la finale di Europa League, stadio guarda caso inaugurato con successo nel 1996 da una squadra italiana, il Milan. Milano, quella nerazzurra, può sognare un pezzo di "mosaico" con la sua prima tessera di color Rubin, avversario che fa tornare alla mente l'ultima rete di Balotelli in Champions con l'Inter nell'anno del triplete: il gol su punizione, e prima ancora il tacco per Eto'o.

Già, Eto'o , l'attaccante che può guastarci il giovedì, l'avversario che nessuno vorrebbe incontrare ma che invece toccherà all'Udinese,e che torna per la prima volta in Italia - per giocare e non per shopping- da quando lasciò l'Inter per l'Anzhi... Ecco, accanto alla Material Girl, Eto'o non starebbe male.... naturalmente siamo tutti pronti a gufare, anche perché due capoliste su tre della serie A scendono in campo in questa Europa League, e non solo per partecipare... anche perché ogni partita vale per il ranking quanto una di Champions.

La Lazio giocherà per la prima volta al White Hart Lane, non il suo allenatore: due anni fa Petkovic venne eliminato dal Tottenham nei preliminari di Champions con i suoi giovani svizzeri, gli Young Boys. Anche Napoli-Aik Stoccolma è una novità: la squadra di Mazzarri non ha mai subito gol da club svedesi, guai a farlo nel giorno della centesima gara in una competizione Uefa. L'Amsterdam Arena può ospitare 51.628 spettatori: da Napoli non farebbero nessuna fatica a riempirlo.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky