Caricamento in corso...
28 settembre 2012

Bielorussia, un affare battere la Spagna: premi triplicati

print-icon
spo

La Bielorussia durante un confronto con la Francia dell'11 settembre (Foto Getty)

Ogni giocatore riceverà 10mila dollari in caso di successo contro i campioni del mondo in carica nella gara di Minsk del 12 ottobre e valida per le qualificazioni a Brasile 2014 . "Ricompensati anche in caso di pareggio", fa sapere la federcalcio

Premio triplicato per i giocatori della Bielorussia se riusciranno a battere la Spagna nella partita in programma a Minsk il prossimo 12 ottobre, in un incontro valido per le qualificazioni ai Mondiali 2014. Lo ha promesso la Federcalcio bielorussa (Bff), sperando così di motivare ancora di più i propri atleti nella sfida quasi impossibile contro i campioni d'Europa e del Mondo.

"Ogni giocatore, in caso di vittoria, riceverà 10mila dollari", ha affermato il vicepresidente della Bff, Sergei Safaryan, annunciando che anche in caso di pareggio i nazionali saranno ricompensati". Di solito, il premio-partita per la vittoria in incontri ufficiali frutta a ciascuna giocatore la somma di tremila dollari.

Oltre che per il prestigio, un risultato positivo è assolutamente necessario per la Bielorussia, che dopo due incontri è ancora a zero punti nel girone I in seguito alle sconfitte subite da Georgia e Francia. La Spagna ha giocato un solo incontro, andando a vincere 1-0 a Tbilisi contro la Georgia.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky