Caricamento in corso...
14 ottobre 2012

Nazionale, Balotelli torna in gruppo. In forse Buffon

print-icon

Sia SuperMario, dopo l'attacco influenzale, che Giovinco potrebbero recuperare per il match di qualificazione ai Mondiali di martedì contro la Danimarca. Lo dice il responsabile sanitario dell'Italia Castellacci, che su Buffon aggiunge: "Nessun allarme"

Sia Mario Balotelli che Sebastian Giovinco potrebbero recuperare per la partita di qualificazione ai Mondiali di martedì contro la Danimarca. E' quanto fa sapere il responsabile sanitario della Nazionale, Enrico  Castellacci che ha fatto il punto della situazione sugli infortunati azzurri: "Balotelli ha risposto bene ai test di ieri e oggi si è aggregato al gruppo, mentre Giovinco, alle prese con un trauma contusivo alla caviglia sinistra, lavorerà anche oggi in modo differenziato: pure per lui ci sono il tentativo e la possibilità che possa recuperare per martedì".

"Faremo il possibile per recuperare Buffon" - Il professor Castellacci ha parlato anche delle condizioni del capitano azzurro, che stamani non è sceso in campo per allenarsi: per lui solo terapie medico-fisioterapiche: "Non c'è alcun allarme per Buffon, ha un affaticamento all'adduttore sinistro e come per tutti i problemi muscolari va tenuto sotto controllo: questo non vuol dire che non ci siano il tentativo e la possibilità di un suo recupero per la sfida di martedì con la Danimarca". "Non si tratta di una cosa seria - ha proseguito il responsabile sanitario della Nazionale - vediamo come procederà Gigi in questi giorni, poi verrà presa una decisione con Prandelli. Però, ripeto, non c'è alcun allarmismo, anche perchè non ci sono lesioni". Tanto che, fa capire Castellacci, Buffon non dovrebbe rischiare in vista della partitissima di sabato prossimo tra Juventus e Napoli: "Lo stesso portiere, in tuta, dirigendosi verso la palestra, a chi gli chiedeva come stava, ha risposto: "Bene, vediamo... godo di ottima salute".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky