Caricamento in corso...
03 novembre 2012

Premier League, bufera arbitri: ipotesi boicottaggio Chelsea

print-icon
che

Nel corso di Chelsea-Manchester Mark Clattenburg mostrato il cartellino rosso a Ivanovic e Torres (getty)

I Blues hanno denunciato un presunto insulto razzista da parte del fischietto Mark Clattenburg, rivolto a Obi Mikel. Un'accusa che ha scatenato la categoria, pronta a ribellarsi

Alcuni arbitri inglesi stanno valutando la possibilità di boicottare le partite del Chelsea per protesta contro le accuse rivolte al collega Mark Clattenburg dopo la sconfitta interna contro il Manchester United. A rivelarlo è l'ex fischietto Clive Wilkes, che ha dichiarato al Sun che la categoria non ha mandato giù la denuncia di un presunto insulto razzista che Clattenburg avrebbe rivolto a Obi Mikel.

"Sono in contatto con molti arbitri e ne conosco alcuni che stanno pensando di boicottare le partite del Chelsea", ha affermato Wilkes, "non è la prima volta che il club londinese attacca un direttore di gara, è già successo con Anders Frisk e Graham Poll". Secondo Wilkes gli arbitri inglesi si ritengono poco tutelati dai loro superiori: "Vorrebbero parlare ma non ne hanno il coraggio perché si sentono isolati".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky