Caricamento in corso...
07 novembre 2012

Mazzarri scaccia crisi: "Squadra in forma, sono fiducioso"

print-icon

Nessuna paura per le condizioni di salute dell'allenatore azzurro, lo chiarisce il diretto interessato: "Come vedete non ho problemi", nè per lo stato di forma della squadra: "E' un periodo che ci gira tutto male, ma sono soddisfatto dei ragazzi"

Tutto sotto controllo a Castel Volturno, a rassicurare i tifosi azzurri è in prima persona la guida del gruppo, Walter Mazzarri, alla vigilia della quarta giornata di Europa League.

Prima di parlare della squadra, l'allenatore del Napoli chiarisce la propria condizione di salute dopo gli controlli medici effettuati: "Come vedete sto bene: sono contento dell'affetto che i tifosi del Napoli mi dimostrano, d'altronde con loro ho sempre avuto uno splendido rapporto. Allo stesso tempo, quando siamo a casa abbiamo diritto di non rendere pubblico quello che facciamo. La nostra vita privata, anche se siamo uomini di spettacolo, è solo nostra. Ieri potevo essere andato a fare giro e nessuno avrebbe saputo nulla", ha concluso.

Il secondo chiarimento riguarda la squadra: "Non siamo Cavani-dipendenti, possiamo contare anche su altri giocatori in grado di segnare", l'occasione per dimostrarlo arriva già giovedì, nella sfida con il Dnipro. "E' un match da vincere per restare in Europa, ma siamo pronti. Io non vedo nessuna crisi della mia squadra, è solo un momento in cui tutto o quasi ci va storto. Dobbiamo insistere ed aspettare che giri in maniera diversa, ma dal punto di vista delle prestazioni sono soddisfatto". Delle prestazioni e della difesa, nonostante tutto: "Domani Aronica gioca di sicuro, un errore come il suo contro il Torino può capitare anche ai miglior del mondo".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky