Caricamento in corso...
17 novembre 2012

Il Real Oviedo è salvo: arriva l'uomo più ricco del mondo

print-icon
car

Di origini libanesi, il messicano Carlos Slim controlla Telmex, Telcel e América Móvil, le compagnie telefoniche dell'America Latina che contano oltre 100 milioni di utenti (Foto Getty)

Il miliardario messicano Carlos Slim mette le mani (e soprattutto il portafoglio) sullo storico club delle Asturie, retrocesso nella terza serie del campionato spagnolo: acquista la maggioranza delle azioni e ne evita il fallimento

Con 69 miliardi di dollari in tasca, circa 54 miliardi di euro, si può stare tranquilli anche a Oviedo. A tanto ammonta il patrimonio stimato del messicano Carlos Slim (secondo la rivista Forbes l'uomo piu' ricco del mondo, che detiene il controllo di tre delle più importanti compagnie dell'America Latina), che salva dalla bancarotta la squadra della città.

Entro la mezzanotte di oggi, il club spagnolo (sceso nella Segunda División B, la terza serie del campionato spagnolo) cercava 1,9 milioni di euro per restare in piedi. Grazie a una campagna globale di aiuti avviata due settimane fa nelle reti sociali, sono stati raccolti 800 milioni in donazioni via Internet. A lanciarla, un tweet del 1 novembre del corrispondente di The Guardian in Spagna, Sid Lowe: "Il club che ha dato la Primier League a Cazorla, Michu e Mata, rischia di uscire dal business. Per favore, comprate azioni. @sosrealoviedo". Un appello raccolto da centinaia di piccoli azionisti, che hanno acquistato i titoli del club a 10,75 euro per azione. Striscioni a favore della campagna del Real Oviedo sono comparsi perfino negli stadi degli Stati Uniti e al Celtic Park di Glasgow, mentre il Real Madrid ha versato centomila euro. Ora, arriva anche il lieto fine con Carlos Slim.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky