Caricamento in corso...
06 dicembre 2012

Napoli, ko indolore. Europa League amara per l'Udinese

print-icon
udi

Al San Paolo Matavz fa la parte del matador (tripletta) e travolge gli uomini di Mazzarri, già qualificati per la fase successiva. I friulani perdono uno a zero col Liverpool: decide Henderson

NAPOLI-PSV 1-3
marcatori: 18' Cavani (N), 30', 41' e 60' Matavz (P)

L'ultima gara del girone di Europa League era più che altro un'occasione per dare spazio a chi ha giocato poco, prima del big-match con l'Inter. Il Napoli che ospita il Psv al San Paolo è già certo di un posto nei sedicesimi in virtù della seconda posizione nel raggruppamento alle spalle degli ucraini del Dnipro e i risultati di questa consapevolezza si vedono sul campo.
Mazzarri non rinuncia a Cavani, capocannoniere della competizione. Ma il protagonista della serata non sarà il Matador, nonostante il gol dell'1-0 che illude il S. Paolo. Mattatore sarà Matavz, lo sloveno seguito a lungo da Fiorentina e dallo stesso Napoli. E' una sua tripletta a stendere gli azzurri, poco concreti sotto porta con Edu Vargas e Pandev. Da rivedere la prestazione di Rosati, mai all'altezza di Morgan De Sanctis quando è chiamato in causa.
Il successo degli olandesi non cambia comunque la situazione in classifica: nel gruppo F si qualificano Dnipro e Napoli. La squadra di Eindhoven saluta la competizione nonostante abbia dato prova di grande forza e compattezza: nella fase ad eliminazione diretta avrebbe potuto dare fastidio a chiunque...


UDINESE-LIVERPOOL 0-1
marcatore: 23' Henderson

Francesco Guidolin fa i conti con i soliti problemi di formazione. Tantissimi gli indisponibili tra infortunati e non inseriti nella lista Uefa. Il tecnico di Castelfranco Veneto gioca con il 4-4-1-1 l'inutile sfida contro i "reds" e la perde. L'obiettivo era quello di chiudere con una bella prestazione, ma Henderson rovina tutto e lascia ai friulani l'amaro in bocca. L'esperienza europea iniziata male con il preliminare perso col Braga si chiude con un'altro risultato negativo davanti al pubblico di casa del Friuli.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky