Caricamento in corso...
09 dicembre 2012

Mancini: "Adoro Balotelli, ma pensi seriamente al lavoro"

print-icon
spo

Nuovo capitolo della "soap" Mancini-Balotelli. Il tecnico ha invitato SuperMario a "pensare seriamente al suo lavoro" (Foto GettY)

Così il tecnico dei Citizens dopo il derby perso contro il Manchester Utd . L'attaccante, schierato dall'inizio, ha deluso a tal punto da costringerlo alla sostituzione dopo 52 minuti. Mario non gradisce e Mancio avverte: "Non puoi continuare così"

"Io adoro Mario ma penso che per lui sia importante cominciare a pensare seriamente al suo lavoro. Non può continuare a giocare come ha fatto oggi". Intervistato dalla Bbc, Roberto Mancini parla del derby di Manchester che il suo City ha perso, e dell'attaccante che oggi ha schierato dall'inizio ma che lo ha deluso al punto da essere stato costretto a sostituirlo dopo 52' di gioco. E Balotelli, visibilmente, non ha gradito la sostituzione.

"Quando un giocatore ha qualità come quelle di Mario - ha detto ancora Mancini -, non le può gettare al vento, è incomprensibile. Non ho parole, ho sensazioni molto negative nei suoi confronti in questo momento".

Brucia questa sconfitta nel derby contro lo United? "Quando perdi all'ultimo secondo fa sempre male - risponde il tecnico del City - e poi credo che la sconfitta sia immeritata. Non hanno toccato palla per 20 minuti e hanno segnato alla prima occasione. Non meritavamo assolutamente di perdere questa gara".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky