Caricamento in corso...
15 dicembre 2012

Premier: il City chiama, lo United risponde

print-icon
ser

Sergio Aguero è stato uno dei protagonisti della vittoria del Manchester City a Newcastle (Getty)

Botta e risposta tra le squadre di Manchester. Aprono gli uomini di Mancini, che senza Balotelli vincono 3 a 1 contro il Newcastle; chiudono i Red Devils, che con i tre punti contro il Sunderland mantengono le distanze in classifica

Premier League
Nella 17.a giornata il Manchester City vince 3-1 sul campo del Newcastle: i campioni d'Inghilterra passano in vantaggio al 10' con Sergio Aguero e raddoppiano al 39' con Javi Garcia. Il Newcastle accorcia le distanze al 51' con Demba Ba, ma il City chiude i conti al 78' con Yaya Touré. Sale a 36 punti la squadra allenata da Roberto Mancini, che a fine partita parla ancora una volta di Mario Balotelli, lasciato in tribuna: "Ha ancora un futuro con il City, ma deve lavorare. Meriterà di giocare quando si allenerà bene, diversamente resterà in tribuna o siederà in panchina come capita agli altri giocatori della rosa. Lo scorso anno abbiamo vinto il campionato perchè tutti i nostri quattro attaccanti hanno segnato tanti gol, e vogliamo ripeterci".
Pronta risposta dei cugini del Manchester United, che a Old Trafford impiegano 19' minuti a chiudere i conti contro il Sunderland di Martin O'Neill. Segnano Robin Van Persie e Cleverley e chiude nella ripresa la rete di Wayne Rooney. In mezzo la rete del 2 a 1 di Campbell.
Nelle altre partite del pomeriggio da segnalare il tracollo casalingo del Liverpool di Rodgers. I Reds perdono 3 a 1 contro l'Aston Villa con i Villas in vantaggio per 3 a 0 dopo 51' minuti e Steven Gerrard ha salvare l'onore della squadra della Merseyside.

Liga
Succede tutto negli ultimi 5 minuti, tra Getafe e Osasuna: ospiti in 10 al 78' per l'espulsione di Armenteros, ma 7 minuti dopo trovano il gol del vantaggio con Sola. Il rigore di Castro al 90' fissa il risultato sull'1-1. In zona retrocessione, un punto sotto l'Osasuna, c'è il Maiorca, sconfitto in casa dall'Atletic Bilbao: all'11' il gol vittoria di Aduriz.

Bundesliga
Il Bayer Leverkusen approfitta dello stop in casa della capolista (solo 1-1 venerdì per il Bayern Monaco, contro il Borussia Monchengladbach), batte 3-0 l'Amburgo e riduce a 9 il distacco dalla vetta grazie alla doppietta di Kiessling e al gol finale di Schrrle. Si avvicina anche l'Eintracht Francoforte, che vince 2-0 contro il Wolfsburg grazie a Meier e Inui. Sconfitta casalinga per lo Schalke, che incassa 3 gol dal Friburgo, e per lo Stoccarda, che ne subisce altrettanti contro il Mainz, pur segnandone almeno uno.

Ligue 1
Il Marsiglia va a vincere a Tolosa grazie a Gignac, che decide la partita al 68'. e resta in vetta a 35 punti. Gli stessi che a il Lione, a +2 sul Paris Saint Germain: domenica sera la sfida per cercare l'allungo.


Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky