Caricamento in corso...
23 dicembre 2012

Premier: Chelsea a valanga. Michu ferma lo United

print-icon
osc

Oscar ha segnato il sesto gol del Chelsea nella goleada 8 a 0 contro l'Aston Villa (Foto Getty)

I Blues di Benitez travolgono l'Aston Villa 8-0: a segno sette giocatori diversi. Pareggiano invece i Red Devils (1-1) contro lo Swansea del bomber spagnolo: City a -4. In Francia, il Marsiglia raggiunge Lione e Psg in vetta

Premier League
La 18.a giornata di Premier porta in dono a Sir Alex Ferguson soltanto un punticino. Al termine di una partita nervosa(scintille tra Williams e Van Persie con susseguente rissa) il suo Manchester United non va oltre l'1-1 contro lo Swansea del solito Michu, ancora una volta in gol e sempre più capocannoniere del campionato inglese. Eppure era stato Evra a portare in vantaggio al 16' i Red Devils, facendo pensare a un facile successo con cui replicare ai cugini del City, vittoriosi per 1-0 contro il Reading.
Il gol dello spagnolo invece pareggia i conti al 29' e permette a Roberto Mancini di rosicchiare due punti in classifica: il City è adesso a -4 dalla vetta.

Nell'altro posticipo della giornata, il Chelsea di Rafael Benitez sotterra l'Aston Villa sotto il peso di otto gol (a zero), con un rigore sbagliato da Lucas. A segno per i Blues ben 7 giocatori diversi con Fernando Torres che apre le danze e Ramires autore di una doppietta. Con questa goleada i londinesi superano Arsenal, Tottenham, WBA e Everton e si piazzano al terzo posto a 7 punti dal Manchester City secondo e 11 dalla vetta della classifica.

Ligue1
Equilibrio sovrano in Ligue 1. A Paris SG e Lione, prime in classifica con 38 punti, si affianca infatti il Marsiglia, grazie al successo per 1-0 (rete di A.Ayew al 46' pt) sul St. Etienne, ora decimo a quota 27. Negli altri due posticipi, vittorie per il Valenciennes per 2-1 sull'Evian/Thonon e del Tolosa per 2-0 sul Sochaux.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky