Caricamento in corso...
29 dicembre 2012

Vincono United e City, Tottenham terzo. L'Arsenal ne fa 7

print-icon
van

Robin Van Persie dedica il gol allo scomparso Tchuna (Foto Getty)

Nella 20.a di Premier successo a Sunderland per la squadra di Villas-Boas. Il gol di Lennon vale il sorpasso sul Chelsea. Botta e risposta tra le due di Manchester. I Gunners battono 7-3 il Newcastle

Dopo la sconfitta contro l'Everton del 9 dicembre, il Tottenham ha ripreso a correre in Premier League. Contro il Sunderland nella 20.a giornata è arrivata l'undicesima vittoria in campionato. A sbloccare la partita è stata la squadra di casa con O'Shea, dopo 40 minuti. Ma nel secondo tempo il Tottenham ha ribaltato il risultato: al 48' è arrivato l'autogol di Cuellar, al 51' la rete del 2-1 finale messa a segno da Lennon.

Botta e risposta tra United e City che colgono entrambe un successo. I Red Devils liquidano la pratica Wba 2-0 con un autogol di McAuley e la rete di Van Persie. Brividi per la squadra di Mancini che s'impone 4-3 a Norwich dopo essere rimasto in dieci per l'espulsione di Nasri. Segnano Dzeko (doppietta), Aguero. Poi un'autorete di Bunn. Lo United mantiene sempre 7 punti di vantaggio in classifica.

Nelle altre gare della giornata il Wigan espugna il Villa Park battendo l'Aston Villa 3-0 e raccoglie preziosi punti salvezza come il Reading che vince 1-0 contro il West Ham. Lo Swansea regola il Fulham a Craven Cottage 2-1, 3-3 tra Stoke City e Southampton. A chiudere la giornata la vittoria sonora dell'Arsenal che ha regolato per 7-3 il Newcastle. Mattatore del match Theo Walcott con una tripletta. a segno anche Giroud (doppietta), Oxlade-Chamberlain e Podolski. Con questo successo i Gunners proseguono nella loro rincorsa a un posto in Champions League.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky