Caricamento in corso...
07 gennaio 2013

Balotelli ha un tutor, è Tevez: "Voglio aiutarlo"

print-icon
tev

Carlos Tevez vuole aiutare Mario Balotelli a superare il momento di difficoltà (Getty)

E' il proposito dell'argentino che vorrebbe evitare a SuperMario di ripetere i suoi stessi errori: "Vive un momento difficile, gli parlo dentro e fuori dal campo, sono disposto a supportarlo. Lui sta lavorando per migliorarsi"

"Tranquillo, Mario. Ti aiuto io". Mario Balotelli ha trovato un modello da seguire nello spogliatoio del Manchester City: Carlos Tevez, non proprio un cherubino, si propone come mentore per il vivace attaccante italiano. Balotelli, come è noto, la scorsa settimana è stato protagonista di un movimentato confronto con il tecnico Roberto Mancini durante un allenamento. "Cerco di aiutare Mario, gli parlo in campo e fuori. Ho passato momenti come quelli che vive lui", dice Tevez, come si legge sul tabloid The Sun. La stampa inglese non perde occasione per stigmatizzare le gesta di 'Mad Mario'. Anche Tevez, in realtà, ha offerto materiale abbondante ai giornali. Nella scorsa stagione l'argentino si è 'ammutinato' per settimane: è tornato in patria e, dopo aver chiesto invano la cessione, si è rimesso a disposizione di Mancini. Insomma, Balotelli potrebbe avere modelli migliori. "Io - dice il sudamericano - sono sempre pronto ad aiutarlo e sostenerlo in queste fasi. Non deve commettere gli errori che ho fatto io in passato". Anche Tevez ha avuto rapporti tesi con Mancini, ma non risulta che sia stato afferrato dall'allenatore per la maglia durante un allenamento.

"Sono cose che sono successe in tutti i club in cui ho giocato. Qui al City, però, i riflettori sono sempre puntati su di noi, sono sempre accesi su Roberto e Mario. Queste situazioni si verificano ovunque, ma qui vengono fuori". Balotelli, dopo un mese passato in tribuna, sabato ha rimesso piede in campo nel match di FA Cup vinto 3-0 contro il Watford. "Mario sta facendo bene, sta lavorando per migliorare. Un giocatore può sempre crescere e lui ci sta provando".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky