Caricamento in corso...
08 gennaio 2013

Nel Brasile c'è spazio per tutti: anche per Dinho e Kaka'

print-icon
kak

Kaka' e Ronaldinho insieme in nazionale nel 2007, anno della vittoria della Coppa America (Foto Getty)

A poco più di un mese dal via dello Scolari bis , il ct della Seleçao fa il punto sulle convocazioni: l'età non conta, tutti possono ancora sognare un posto in squadra nel Mondiale di casa del 2014, anche i due ex rossoneri

Le porte non saranno proprio spalancate, ma la notizia è che intanto restano ancora aperte: il messaggio per Kaka' e Ronaldinho arriva dal ct del Brasile, Luiz Felipe Scolari.
"Non ho preconcetti verso qualcuno, e non chiudo porte per partito preso: per questo dico che ne lascio una aperta anche a Kaka' e Dinho", afferma Scolari, "dipenderà tutto solo dalle loro prestazioni e dal loro impegno". Non bada all'età (30 anni per Kaka', 32 per Ronaldino), nè al campionato che li vede più o meno protagonisti, nel momento in cui sceglie gli uomini da far scendere in campo, il ct della Seleçao: "tutti coloro che giocano all'estero o in patria possono essere utili e contribuire ai buoni risultati della squadra, in particolare Parreira ed io stiamo seguendo molto i campionati oltre ai confini del Brasile. Nella mia pre-lista di convocati ci saranno circa 40 nomi. Gente di 31, 32 o 33 anni fa ancora in tempo a disputare la Coppa del mondo".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky