Caricamento in corso...
19 gennaio 2013

A-League, Alex cala il poker. Il Sydney vince 7-1

print-icon
ale

Alex Del Piero ha segnato il primo poker della sua carriera australiana portandosi a 9 reti nella classifica cannonieri di A-League (Foto Getty)

L'ex capitano della Juventus dà un contributo decisivo alla goleada della sua squadra contro il Wellington Phoenix. Quattro reti e una standing ovation dei 13mila spettatori dell'Allianz Stadium, al momento della sostituzione

Storica impresa di Alessandro Del Piero, che realizza il suo primo poker di gol in carriera e trascina il Sydney alla vittoria per 7-1 contro il Wellington Phoenix. L'ex capitano della Juventus, che in 19 anni in bianconero non era mai riuscito a segnare quattro reti, sale a quota nove nella classifica marcatori della A-League. Dopo tre gol nel primo tempo, uno dei quali si rigore, Del Piero ha completato l'opera nella ripresa, prima di uscire, a sette minuti dal termine, salutato dalla "standing ovation" dei 13mila spettatori presenti all'Allianz Stadium di Sydney.

Grazie all'impresa di Pinturicchio - che ha illuminato il gioco, segnalandosi anche per un gran numero di assist e pregevoli giocate - gli Sky Blues ottengono, a spese del fanalino di coda, la sesta vittoria in 17 giornate di campionato (che si aggiunge a nove sconfitte e due pareggi) e salgono a 30 punti.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky