Caricamento in corso...
21 gennaio 2013

Coppa d'Africa, Zambia beffato: l'Etiopia pareggia in dieci

print-icon
zam

Gara ricca di agonismo tra Zambia ed Etipia (Getty)

Nella gara d'esordio del gruppo C i campioni in carica vengono fermati sull'1-1. Lo Zambia passa in vantaggio con Mbesuma. L'Etiopia pareggia con Girma. 1-1 anche per la Nigeria contro il Burkina Faso

Finisce 1-1 la sfida del gruppo C di Coppa d'Africa tra i campioni in carica dello Zambia e l'Etiopia. Parte bene l'Etiopia che al 25' si procura un calcio di rigore ma dagli undici metri Saladin Seid si fa parare il tiro dall'estremo difensore dello Zambia Kenny Mweene. Chiave di volta dell'incontro del girone C, giocato nella città sudafricana di Nelspruit, l'espulsione al 35' del portiere etiope Jemal Tassew che atterra in piena area Chisamba Lungu lanciato a rete. Il rosso scatena la rabbia dei giocatori etiopi con il tecnico Sewnet Bishaw impegnato a placare la rabbia dei suoi. Sul finire del primo tempo lo Zambia passa in vantaggio con Collins Mbesuma. Nonostante l'inferiorità numerica, nella ripresa l'Etiopia si spinge in avanti alla ricerca dell'1-1, pari che arriva al 68' con Adane Girma.

E' finita 1-1 anche l'altra partita del gruppo C di Coppa d'Africa giocata oggi a Nelspruit. Ad affrontarsi sono state le Super Aquile della Nigeria e gli Stalloni del Burkina Faso. La Nigeria (in cui dal 70' ha giocato anche il laziale Onazi) è andata in vantaggio al 23' con Emmenike, ma ha dovuto subire la beffa del pari al 94', praticamente all'ultimo secondo del recupero, realizzato da Alain Traorè con un tiro di 'piatto'.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky