Caricamento in corso...
12 marzo 2013

Sir Alex, pensaci tu: il Dumferline è a rischio fallimento

print-icon
uni

Lo United di Ferguson in Premier League comanda a 71 punti, a +12 sul City (Foto Getty)

Il club scozzese in cui Ferguson ha giocato tra il 1964 e il 1967, chiudendo con 66 reti in 89 presenze, chiede un appoggio economico per evitare il tracollo. L'allenatore dello United risponde all'appello: pronta un'amichevole con i Red Devils

C'è anche un passato da giocatore, nel profilo calcistico di Alex Ferguson, dal 1986 stabile sulla panchina del Manchester United. In particolare, lo scozzese ha esordito come attaccante nel 1958 tra i dilettanti del Queen's Park prima di passare al Saint Johnstone e, nel 1964, al Dumferline. Proprio qui vive i primi successi (nel 1966 segna 31 gol e si prende il titolo di capocannoniere del massimo campionato scozzese, prima di essere inserito nella Hall of Fame), e proprio qui ora hanno bisogno di lui. Non per allenare la squadra nè tantomeno per rinforzare l'attacco, piuttosto per tenere in piedi l'intera società.

Il Dumferline, club fondato nel 1885, attualmente quarto nella first division scozzese, è infatti a rischio fallimento a causa di un debito con il fisco di 134.000 sterline. Sir Alex ha appreso solo il mese scorso della disperata situazione finanziaria del club, dopo una visita dell'ex compagno di squadra Roy Barry, ma si è subito offerto di organizzare un'amichevole con lo United. La partita dovrebbe giocarsi la prossima estate nel Dunfermline East End Park, a condizione che la società riesca a superare i problemi finanziari più urgenti.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky